Magliano Alfieri — belvedere

Urtija

Un festival sotto il segno dell’ortica in cui ci sarà spazio per arte, dibattiti, musica, escursioni guidate e degustazioni in-festanti

da sabato

27 Maggio 2023

alle 17:00

a sabato

27 Maggio 2023

fino a tarda notte

Bassi Maestro presenta North of Loreto - eventi

Torna a Magliano Alfieri Urtija, il festival che riflette la – e sulla – provincia.

Sotto il «segno dell’ortica» ci sarà spazio per arte, dibattiti, musica, escursioni guidate e degustazioni in-festanti.

Abbandonarsi alla provincia e sentirsi pienamente consapevoli del proprio posto, in tutta la sua diversità?

Oppure essere abbandonati e vivere ai margini, costretti ad affrontare destini minori?

Urtija, il festival che riflette la – e sulla – provincia, torna con una domanda urticante: abitiamo la provincia per scelta o ci restiamo per abbandono?

La provincia è ai margini del «centro» o è un «centro» capace di porsi margini di miglioramento?

Proveranno a dare la loro risposta artisti, musicisti, registi, produttori vitivinicoli, camminatori, pensatori e semplici… “provinciali” in una due giorni mai così ricca di eventi.

Programma sabato 27

Gartour

Inaugurazione 2° progetto Gartour.

Un progetto di arte itinerante, che vede come protagonista la giovane artista emergente Martina Gagliardi con tre installazioni site-specific realizzate all’interno delle sale del Castello di Magliano Alfieri:

Anima raccolta, cassette di plastica, 2022 (frottage, bitume su tnt)
Ultimo racconto, cassette di plastica, 2022 (bombolette spray, bitume su sacchi di iuta)
Compendio, 2022 (colori ad olio su iuta)

Tre installazioni narrano frammenti di vita intima e quotidiana attraverso quello che pare essere un linguaggio in codice, realizzato con segni ed oggetti legati a contesti agricoli e mercati urbani.

Talk

Abbandonare o abbandonarsi?

Con Agnese Caprioli

Talk

Abbandonare o abbandonarsi?

Con Francesco Sabatini

Talk

Modera e provoca 

Con Gabriele Pieroni

Mostra fotografica

Giovanni Botta

Regno live

La serata musicale sull’Eden del Roero inizia con i suoni caldi e coinvolgenti di provinciali veri.

Sarà un piacere ospitare i Regno, conoscenze di vecchia data, e il loro Synth Pop sporcato da un’attitudine acida.

Bassi Maestro presenta North of Loreto

Bassi Maestro arriva sul belvedere più bollente del Roero a portare tutta la freschezza di un set che rende omaggio a NoLo, il centro nevralgico della creatività artistica milanese.

Sleap-E

L’artista bolognese Sleap-e live.

“Voce soul che coccola la notte”, sonorità europee, presenza scenica pazzesca e l’endorsement di rockit, che ha inserito il suo disco tra i migliori del 2022.

El Maradona live

Il primo Picò europeo (un sound system cdi ispirazione Colombiana) nasce a pochi passi da noi (Mondovì) ed è ispirato all’iconicità e al’idolatria del e per il Pibe de Oro.

Da questo il duo monregalese lancia chicche che svariano dall’electro cumbia ai tutti i suoni caraibici, con bassi avvolgenti e caldissimi.

Arte e rigenerazione urbana

Tra le novità dell’edizione 2023 (la seconda dopo quella dello scorso anno dedicata alla “spontaneità” e l’edizione “zero” del 2019 intitolata al Tanaro) spicca il progetto Urban Culture – Arte nello spazio pubblico.

L’Associazione Ragazzi del Roero in collaborazione con lo street artist Pablo Pinxit e il curatore Christian Gancitano coinvolgeranno nella settimana precedente al festival i ragazzi delle scuole medie e superiori del Roero in una “sfida artistica” di Urban Regeneration, ovvero rigenerazione degli spazi comuni attraverso l’arte.

Dal 24 al 26 maggio Pinxit, Gancitano e i Ragazzi del Roero collaboreranno attivamente alla trasformazione del perimetro del Centro Sportivo di Magliano Alfieri in un’opera d’arte murale collettiva, uno spazio «rigenerato» che resterà in dono alla collettività e che verrà inaugurato proprio durante la due giorni di Urtija, domenica 28 maggio alle ore 11.00.

I protagonisti

Urtija sarà soprattutto “abbandonarsi” al cinema, alla musica, all’enologia consapevole e alle arti che hanno scelto di raccontare la provincia.

Sotto il segno dell’ortica si alterneranno gli artisti Martina Gagliardi e Giovanni Botta, il regista Remo Schellino, il cuoco camminatore Francesco Sabatini, la paesaggista Agnese Caprioli, gli enologi resistenti di CBD e Cascina Barbàn (progetto agricolo di Maurizio Carucci, Ex-Otago), i brewers de I Malpensanti e di Nuove Rotte.

Il tutto accompagnato da una “pungente” selezione musicale che sabato 24 maggio a partire dalle 21.00 porterà sul palco del belvedere di Magliano le intransigenti sonorità indie-soul di Sleap-e; i quattro quarti del padre nobile del rap italiano Bassi Maestro con il progetto North of Loreto; e, all’interno della Chiesa secentesca dei Battuti Rossi, la gioia sonora di El Maradona, il primo “Picó d’Europa”, coloratissimo soundsystem artigianale ispirato agli omonimi Picó colombiani che da sempre animano le feste sudamericane.

Urtija è il festival “collettivo” in provincia e per la provincia organizzato dalle associazioni Amici Castello Alfieri, Tanaro Libera Tutti, Ragazzi del Roero e Chiamatemi Ismaele con il patrocinio del Comune di Magliano Alfieri.

 

Organizzato da

Tanaro Libera Tutti

Inizia

27 Maggio 2023

alle 17:00

Finisce

27 Maggio 2023

alle 23:00

Come partecipare

Eventi gratuiti

Indirizzo: Magliano Alfieri, CN, Italia

belvedere

Magliano Alfieri, CN, Italia
Direzioni ↝

Tanaro Libera Tutti

TANAro Libera Tutti - #PROUDLYSUBURBAN La provincia è il territorio che amiamo. E al quale vogliamo dare il respiro artistico e culturale più ampio possibile.



  • 19 Mar 30 Apr

    Nei mesi primaverili di marzo e aprile l'Hotel i Somaschi apre le sue porte con offerte sui soggiorni di più notti

    Cherasco Offerte speciali

    Hotel I Somaschi-stucchi

  • 30 Mar 01 Mag

    La grande manifestazione che, nel parco del Castello di Pralormo, annuncia la primavera con la straordinaria fioritura di oltre 100.000 tulipani e narcisi

    Pralormo Sagre & Fiere

    Messer Tulipano

  • 07 Apr 28 Apr

    In mostra a Bra le opere di Silvia Brizio, custode di una pittura sincera ed emozionata dove la forma espressiva è la protagonista

    Bra Mostre

    Silvia Brizio

  • 10 Apr 30 Giu

    L'ora più soddisfacente della giornata da passare nella piazza della città, a sorseggiare ottimi drink e godersi la vista sulle colline

    Bistagno Wine & Food


  • 16 Apr 21 Apr

    Oltre 100 opere di Guercino e di artisti coevi per presentare la grande arte del Maestro emiliano e insieme raccontare il mestiere e la vita dei pittori del Seicento

    Torino Mostre


  • 16 Apr 21 Apr

    Una riflessione per immagini sulla fragilità del nostro ecosistema e sull’importanza della sua difesa

    Torino Mostre

    Cristina Mittermeier con National Geographic

  • 16 Apr 21 Apr

    Una mostra che fa il punto del percorso artistico e della storia tormentata di questo visionario pittore, con oltre 90 opere

    Torino Mostre

    Antonio Ligabue

  • 16 Apr 21 Apr

    La mostra di Paolo Vergnano è un florilegio di elementi presi dalla natura zoologica in ambienti reali, animali come zebre, pellicani o giraffe, che creano atmosfere surreali e oniriche

    Alba Mostre

    Paolo Vergnano

  • 17 Apr 21 Apr

    Palazza Salmatoris ospita una raccolta di opere che, oltre ad offrire un piacere per gli occhi, propongono intense e profonde occasioni di riflessione su tanti aspetti dell’arte e della vita dell’uomo

    Cherasco Mostre

    Roberto Demarchi Pittore

  • 17 Apr 22 Apr

    Una delle più importanti collezioni d’Europa di fossili di cetacei in mostra per la prima volta nel suggestivo scenario dell’Ex Chiesa del Gesù di Asti, per stupire e meravigliare soprattutto i più piccoli

    Asti Mostre

    Mostra il Leviatano e le sirene - Asti

  • 17 Apr

    Una storia importante, di quelle storie che meritano di essere condivise e raccontate

    Alba Cultura & Cinema

    Massimo Ghini e Paolo Ruffini Quasi Amici

  • 18 Apr 21 Apr

    Dopo le mostre antologiche di Ancona, Ferrara e Milano, Guido Harari firma un evento inedito nella sua città d’adozione sui grandi protagonisti tra Novecento e Duemila

    Alba Mostre

    Guido Harari - Lucio Dalla