Agliano Terme — Ex Confraternita di San Michele

Mostra: FACE - pitture su tela

Per la mostra Daniele de Lorenzo ha scelto cinque tele che sono collegate a tre discipline: Letteratura, Musica e Pittura, rispettivamente rappresentate dai volti di Italo Calvino, Lucio Battisti, Franco Battiato, Brian Eno e Gerhard Richter.

da giovedì

01 Agosto 2024

alle 10:00

a martedì

06 Agosto 2024

alle 19:00

Lo spazio BAart presso l’ex Confraternita di San Michele ospita la mostra di pittura “FACE – pitture su tela” dell’artista Daniele de Lorenzo fino al 6 agosto.

Terza mostra in calendario quest’anno allo spazio BAart di Agliano Terme.

Il progetto Face è stato concepito nel 2020 durante il lockdown come pittura su tela, poi è divenuto anche un processo digitale algoritmico nel 2024.

Attraverso Face studio i processi di movimento e interazione all’interno di uno spazio chiuso. Face è la cornice dentro la quale la “materia”, in un movimento di continua trasformazione, crea innumerevoli forme ricombinando tra loro un limitato numero di semplici elementi.

Spiega l’artista.

L’indagine avviene all’interno di una scacchiera, spostando continuamente i 729 pixel che la compongono: 54 neri, 108 blu, 63 azzurri, 54 rossi, 81 gialli e 369 giallo chiaro. Essi si dispongono sempre in configurazioni differenti, formando ogni volta la rappresentazione di un volto.

L’artista

Daniele de Lorenzo (1973), monzese di nascita ma umbro d’adozione, ha frequentato nella cittadina brianzola l’Istituto d’Arte e poco più che ventenne viene selezionato per la mostra collettiva del 1o Premio Trevi Flash Art Museum presso Palazzo Lucarini a Trevi.

Inizia così un percorso espositivo in Italia e all’estero, che comprende anche una pubblicazione con la Edizione PulcinoElefante, “In una risata“, stampato in 30 esemplari.

Al percorso artistico affianca gli studi di grafica e design, di cui ancora oggi si occupa, approfondendo così anche la conoscenza del computer che si rivelerà in ambito artistico un mezzo congeniale ai propri fini.

Daniele de Lorenzo ha intrapreso negli anni diversi percorsi creativi. Si passa dal virtuosismo del disegno a matita alla xerografia dei primi anni ‘90, fino all’uso di sonorità e sistemi tecnologici che “solleticano” il mondo scientifico.

Nel 2017 crea l’algoritmo Pitagora che gli consente di creare innumerevoli pattern dall’elaborazione di numeri o intere sequenze numeriche.

L’urgenza teorica spesso lo spinge anche a dedicarsi alla scrittura, infatti ha racchiuso dal 1992 al 2001 note e riflessioni sul proprio diario, stampato nel 2020 in 108 esemplari.

Lo spazio

BAart è entrato a far parte della rete museale astigiana della Fondazione Asti Musei.

Non solo luogo di cultura e arte, è anche la casa della Barbera e dei vini di Agliano e chi visita BAart potrà degustare le etichette dei produttori, scoprendo le sfumature e le caratteristiche di ciascun vino.

Oltre ai singoli calici, si potranno acquistare i pacchetti degustazione Barbera Experience, dedicati alle varie tipologie di Barbera, e Agliano Experience che comprendono, oltre alla Barbera, gli altri vini prodotti ad Agliano Terme. La prenotazione è obbligatoria per i gruppi.

L’arte della Barbera è raccontata dalle immagini e dai suoni di una installazione video-artistica realizzata dallo studio MUVI Lab di Vicenza.

Le voci dei produttori di Agliano Terme si mescolano ai rumori della natura, con i suoi profondi silenzi e le inaspettate pause, richiamando i potenti contrasti sonori dei grandi compositori classici.

All’interno di BAart sarà possibile vedere anche il video di presentazione di Agliano Terme, il docu-film sulla produzione della Barbera d’Asti, che raccoglie le storie e i racconti dei vignaioli di Agliano Terme, e il video sulla Barbera d’Asti realizzato in collaborazione con il Consorzio Barbera d’Asti e Vini del Monferrato.

BAart è anche il punto di riferimento per chi visita il paese e ospita uno spazio informativo sulle attività turistiche, culturali ed enogastronomiche della zona di Agliano Terme.

Organizzato da

BAart

Inizia

01 Agosto 2024

alle 10:00

Finisce

06 Agosto 2024

alle 19:00

Come partecipare

Evento gratuito

Indirizzo: Piazza San Giacomo, 2, 14041 Agliano, Agliano Terme AT, Italia

Ex Confraternita di San Michele

Piazza San Giacomo, 2, 14041 Agliano, Agliano Terme AT, Italia
Direzioni ↝

BAart

BAart è entrato a far parte della rete museale astigiana della Fondazione Asti Musei. Non solo luogo di cultura e arte, è anche la casa della Barbera e dei vini di Agliano e chi visita BAart potrà degustare le etichette dei produttori, scoprendo le sfumature e le caratteristiche di ciascun vino. Oltre ai singoli calici, si potranno acquistare i pacchetti degustazione Barbera Experience, dedicati alle varie tipologie di Barbera, e Agliano Experience che comprendono, oltre alla Barbera, gli altri vini prodotti ad Agliano Terme.La prenotazione è obbligatoria per i gruppi. L’arte della Barbera è raccontata dalle immagini e dai suoni di una installazione video-artistica realizzata dallo studio MUVI Lab di Vicenza. Le voci dei produttori di Agliano Terme si mescolano ai rumori della natura, con i suoi profondi silenzi e le inaspettate pause, richiamando i potenti contrasti sonori dei grandi compositori classici. All’interno di Bart sarà possibile vedere anche il video di presentazione di Agliano Terme, il docu-film sulla produzione della Barbera d’Asti, che raccoglie le storie e i racconti dei vignaioli di Agliano Terme, e il video sulla Barbera d’Asti realizzato in collaborazione con il Consorzio Barbera d’Asti e Vini del Monferrato. BAart è anche il punto di riferimento per chi visita il paese e ospita uno spazio informativo sulle attività turistiche, culturali ed enogastronomiche della zona di Agliano Terme.



  • 01 Giu 14 Set

    Una splendida esperienza enogastronomica da non perdere con visita in cantina, aperitivo e cena per scoprire l'autenticità delle Langhe

    Alba Wine & Food


  • 16 Lug 21 Lug

    Oltre 100 opere di Guercino e di artisti coevi per presentare la grande arte del Maestro emiliano e insieme raccontare il mestiere e la vita dei pittori del Seicento

    Torino Mostre


  • 16 Lug 21 Lug

    Torino celebra il tricentenario del Museo di Antichità, formatosi nel 1724, con una serie di iniziative promosse dai Musei Reali per valorizzare le numerose anime che l’Istituzione ha avuto nel corso di tre secoli di vita

    Torino Mostre


  • 16 Lug 21 Lug

    Una riflessione per immagini sulla fragilità del nostro ecosistema e sull’importanza della sua difesa

    Torino Mostre

    Cristina Mittermeier con National Geographic

  • 16 Lug 21 Lug

    La mostra di Paolo Vergnano è un florilegio di elementi presi dalla natura zoologica in ambienti reali, animali come zebre, pellicani o giraffe, che creano atmosfere surreali e oniriche

    Alba Mostre

    Paolo Vergnano

  • 16 Lug 19 Lug

    A Mondovì, dopo il Caravaggio, arriva Andy Warhol: maestro delle immagini da poster con le sue icone senza tempo oltre che padre della Pop Art

    Mondovì Mostre


  • 17 Lug 21 Lug

    Arriva in centro città la mostra di Jean Gaudarie Thor con un centinaio di opere dedicate al Generale Bonaparte

    Cherasco Mostre


  • 17 Lug 22 Lug

    Una delle più importanti collezioni d’Europa di fossili di cetacei in mostra per la prima volta nel suggestivo scenario dell’Ex Chiesa del Gesù di Asti, per stupire e meravigliare soprattutto i più piccoli

    Asti Mostre

    Mostra il Leviatano e le sirene - Asti

  • 18 Lug 23 Lug

    Per la mostra Daniele de Lorenzo ha scelto cinque tele che sono collegate a tre discipline: Letteratura, Musica e Pittura, rispettivamente rappresentate dai volti di Italo Calvino, Lucio Battisti, Franco Battiato, Brian Eno e Gerhard Richter.

    Agliano Terme Mostre


  • 18 Lug 22 Lug

    In mostra le suggestive sculture Eva Antonini in argilla che hanno visto diverse esposizioni internazionali e ricevendo importanti riconoscimenti, tra cui il Premio di Scultura da Artemilano nel 2018.

    Monforte d’Alba Mostre


  • 18 Lug 19 Lug

    Tornano gli aperitivi al tramonto in Torre Civica con visita guidata

    Cuneo Wine & Food

    torre civica cuneo - eventi

  • 19 Lug 21 Lug

    Döi Crutin è il wine bar nel centro del borgo Antico di Neive, tra le colline delle Langhe. Qui è possibile degustare deliziosi taglieri in accompagnamento a sfiziosi aperitivi o ai vini dell'azienda agricola Cascina Fonda Winery

    Neive Wine & Food