Bra — Movicentro

Cheese: Mostra. Nel nostro piatto

Un percorso interattivo e multimediale nel cibo, nel corpo umano, nell’alimentazione, nel suolo, nell’acqua, nella sostenibilità ambientale e nei cambiamenti climatici

from Friday

15 September 2023

at 16:30

to Monday

18 September 2023

at 18:00

Programma

Mostra: Nel nostro piatto

Bra, Movicentro, ore 16:30

Da dove arriva il cibo che mangiamo? Che cosa contiene? Quali conseguenze produce su di noi e l’ambiente?

La mostra “nel nostro piatto” è un percorso interattivo e multimediale nel cibo, nel corpo umano, nell’alimentazione, nel suolo, nell’acqua, nella sostenibilità ambientale e nei cambiamenti climatici per capire, scegliere e controllare cosa mangiamo.

Nel nostro piatto accompagna il visitatore alla scoperta delle abitudini alimentari e del cibo che mangiamo.

Con questo obiettivo si intende richiamare l’attenzione di giovani e adulti, anche attraverso il gioco, sulla qualità dei prodotti che acquistiamo, sulla loro provenienza, sul metodo di produzione e sulle possibili conseguenze ambientali, parlando anche di spreco alimentare.

Adatta anche alle scuole, la mostra prevede percorsi tematici dedicati agli insegnanti.

Ideato e realizzato da Ecofficina, il percorso è un progetto della Regione Piemonte (Direzioni regionali Cultura e Agricoltura e cibo) e del Museo di Scienze Naturali

Il tema

L’erba verde, con le sue molte sfumature ed essenze, i fiori, i profumi, gli aromi, è l’alimento primario per il bestiame da latte.

I ruminanti vivrebbero naturalmente di sola erba o fieno perché, al contrario degli esseri umani, sono in grado di trasformare la cellulosa dell’erba in proteine, consumando un alimento che non sarebbe digeribile per noi.

L’erba dei pascoli e dei prati è igienica, ricca di princìpi nutritivi, digeribile.

Il latte che ne deriva è di altissima qualità biochimica e organolettica.

Gli animali ritrovano il proprio habitat naturale e originario e, nutrendosi dell’erba dei prati, vivono meglio e più a lungo, traendo naturalmente dalle essenze foraggere tutto quel che è necessario al proprio nutrimento.

Migliore per gli animali, migliore per la nostra salute

Il passaggio dall’erba al formaggio sembra una magia, ma è un processo assolutamente naturale: le sostanze aromatiche delle erbe sono trasmesse al latte perché i composti vegetali odoriferi sono in parte solubili nei grassi del latte stesso.

I grassi diventano così un serbatoio di profumi e un veicolo attraverso il quale i profumi passano nel formaggio e lentamente, mediante la stagionatura e l’affinamento, riemergono a conferire un marchio di origine sensoriale.

Un marchio che, per di più, fa bene alla nostra salute. I formaggi che hanno origine sui pascoli e i prati stabili hanno infatti un rapporto Omega-6/Omega-3 inferiore a 4, a volte anche solo pari a 1.

Il latte che li origina è ricco di aromi, di molecole antiossidanti e di acidi grassi “buoni” come il Cla (acido linoleico coniugato).

Nei formaggi ottenuti dal latte di animali allevati in sistemi intensivi e nutriti a cereali, insilati di mais, soia e altri sottoprodotti industriali, invece, il rapporto Omega-6/Omega-3 può addirittura essere superiore a 10, aumentando i fenomeni infiammatori, il colesterolo cattivo, e favorendo la produzione di massa grassa.

Bra

Qui come sempre trovi il Mercato dei formaggi, la Via degli affinatori e dei selezionatori, i Presìdi Slow Food, la Casa della Biodiversità, i Laboratori del Gusto, la Gran Sala dei formaggi e l’Enoteca, il Percorso sui prati stabili, le Cucine di strada, i Birrifici artigianali, i Food truck, gli spazi dei partner e molto altro.

Pollenzo

Un altro importante polo dell’evento è Pollenzo, a 6 chilometri dal centro di Bra, sede dell’Università di Scienze Gastronomiche (Unisg), della Banca del Vino e dell’Albergo dell’Agenzia.

Oltre a prenderti il tempo per visitare il complesso, qui puoi partecipare agli Appuntamenti a Tavola e ai Laboratori del Gusto sugli abbinamenti tra vini e formaggi, oltreché alle attività organizzate da Unisg presso la sede di Pollenzo.

Arrivare a Pollenzo è facile, grazie alle apposite navette messe a disposizione dall’organizzazione.

 

Organized by

Slow Food

Begins

15 September 2023

at 16:30

Ends

18 September 2023

at 18:00

How to participate

Informazioni, comunicazione: info.eventi@slowfood.it

Prenotazioni e informazioni sulla biglietteria online: prenotazioni@slowfood.it

Il termine ultimo per le iscrizioni online è il 14 settembre.

 

 

 

Indirizzo: BRA - Movicentro, Bra, CN, Italia

Movicentro

BRA - Movicentro, Bra, CN, Italia
Directions ↝

Slow Food

Slow Food è una grande associazione internazionale no profit impegnata a ridare il giusto valore al cibo, nel rispetto di chi produce, in armonia con ambiente ed ecosistemi, grazie ai saperi di cui sono custodi territori e tradizioni locali. Ogni giorno Slow Food lavora in 150 Paesi per promuovere un’alimentazione buona, pulita e giusta per tutti.



  • 10 Apr 30 Jun

    The most satisfying hour of the day to spend in the town square, sipping fine drinks and enjoying the view of the hills

    Bistagno Food & Wine


  • 28 Apr 02 Jun

    An 'Unforgettable sensory experience among the rows of vines with a walk, visit to the winery, aperitif and lunch under the Langhe sun

    Alba Food & Wine

    pranzo in vigna - eventi

  • 28 May 02 Jun

    More than 100 works by Guercino and coeval artists to present the great art of the Emilian master and together tell the story of the craft and life of seventeenth-century painters

    Torino Exhibitions


  • 28 May 02 Jun

    Una riflessione per immagini sulla fragilità del nostro ecosistema e sull’importanza della sua difesa

    Torino Exhibitions

    Cristina Mittermeier con National Geographic

  • 28 May 02 Jun

    Paolo Vergnano's exhibition is a florilegium of elements taken from zoological nature in real environments, animals such as zebras, pelicans or giraffes, creating surreal and dreamlike atmospheres

    Alba Exhibitions

    Paolo Vergnano

  • 28 May 02 Jun

    Una performer dal vivo, musica elettronica e proiezioni dall’alto in un ambiente pervaso dal fumo. Luce e corpo si animano, si dividono, si inseguono, per poi sparire nel nulla

    Torino Culture & Cinema


  • 28 May 02 Jun

    Scanzonato, irriverente, desantificante, profondamente accusatorio, terribilmente onesto. E sempre, imprescindibilmente, appassionato

    Torino Culture & Cinema


  • 28 May 02 Jun

    Una storia di rigenerazione sociale, che avviene grazie a uno degli strumenti più potenti in possesso dell'essere umano: l’immaginazione

    Torino Culture & Cinema


  • 28 May 02 Jun

    In scena un’attrice, molte personalità e altrettanti personaggi. Alternando narrazione, dialoghi e monologhi la protagonista condivide un percorso, una sfida, una trasformazione

    Torino Culture & Cinema


  • 28 May 02 Jun

    Citazioni di brani classici e contemporanei danno vita a questa storia “raccAntata”, in cui l'attrice sfrutta la loop station per registrare dal vivo diversi suoni fino a creare una sorta di orchestra vocale

    Torino Culture & Cinema


  • 28 May 02 Jun

    È uno spettacolo ironico e raccapricciante, ma allo stesso tempo l'unica testimonianza vivente di una cultura marcia che ha insozzato per secoli il nostro pianeta

    Torino Culture & Cinema


  • 28 May 02 Jun

    Ofelia, Polonio, la regina e il re Claudio sono, grazie alle meravigliose maschere originali, personaggi deformati, consunti e trasformati dall’immaginazione dello stesso Amleto

    Torino Culture & Cinema