Roero

R'era 'd Minot

Cascina a Monteu Roero

Il primo incontro tra la famiglia Bordone e le api avviene nell’86: ai tempi il padre (nonno degli attuali proprietari) e i suoi due figli gestiscono un’azienda agricola, producendo frutta e verdura.

Nella stretta comunità roerina, i tre hanno la possibilità attraverso amici apicoltori di avvicinarsi al mondo dell’alveare, trovandosi poco dopo con due famiglie regalate.

Di qui ha inizio un rapporto sempre più coinvolgente, dapprima vissuto come hobby, che mano a mano li vede acquistare più casse, fino ad arrivare a 600 famiglie appena 5 anni dopo.

I due fratelli decidono di separare le aziende e proseguire ognuno per la sua strada, dividendosi le api e continuando in parallelo l’attività di coltivazione, che rimane sempre la principale produzione di entrambi.

È solo nel 2016 che l’apicoltura guadagna il ruolo protagonista, con il sopravvento della nuova generazione: Enrico e Stefano rilevano l’azienda del padre Domenico, riportandola a nuova vita.

Qui inizia il percorso di R’era ‘d Minot, realtà giovane ma dall’esperienza pregressa, che produce i principali mieli locali praticando nomadismo in tutto il Piemonte.

Rimane anche la parte di frutteto, con alberi di albicocche, ciliegie, pere madernassa, nocciole, prugne e la successiva produzione di semi-lavorati come le pere sciroppate all’Arneis, confetture e succhi di frutta.

Crediti fotografie: Eunice Brovida – http://www.eunicebrovidafoto.com/

Prodotti

Ogni miele viene prodotto in un luogo specifico e in uno specifico periodo dell'anno.

Praticano infatti nomadismo, inseguendo nel raggio di 100 km, ovvero nelle province di Asti e Cuneo, le fioriture desiderate.

I mieli prodotti sono:

  • Tarassaco
  • Acacia
  • Castagno
  • Tiglio
  • Millefiori di collina o montagna

I primi due fioriscono tra aprile e maggio, mentre gli altri si sviluppano più tardi, in contemporanea.

Queste tempistiche stanno tuttavia subendo modifiche a causa dei cambiamenti climatici, che anno dopo anno riducono le certezze e la produzione.

L’ultima raccolta è la melata di bosco, che non deriva da fiore ma dalla secrezione della meccalfa – insetto delle piante – o di specifiche foglie; questa non prende il nome di miele, siccome ha origini diverse.

Oltre alla produzione di miele, sono acquistabili in azienda anche le conserve di frutta e le pere all’Arneis.

Il Nomadismo

Alcuni apicoltori si definiscono "stanziali". Ciò significa che gli alveari rimangono annualmente fissi in un unico posto, dal quale riescono, nei vari periodi, a raccogliere le varietà di fiore desiderate. Il nomadismo è invece la pratica che si sposta di luogo in luogo, inseguendo i fiori.

Visite & Degustazioni

La visita in cascina può essere strutturata in modo diverso in base all'interesse del gruppo, con focus sulla produzione di miele, sulla frutticoltura, o su entrambe le attività.

Al momento della prenotazione, specifica quale campo ti interessa approfondire.

Api, alveari e produzione del miele

Se scegli di concentrarti sull’apicoltura, la visita comincia con una breve introduzione sulle dinamiche interne dell’alveare, tramite l’utilizzo di un’arnia didattica.

Da questa puoi osservare da vicino l’organizzazione delle api, le varie sezioni degli spazi interni e l’ape regina, il tutto separato solo da un sottile vetro protettivo.

Ci si sposta poi nei magazzini, dove vengono spiegati il processo di smielatura e il funzionamento dei vari macchinari utilizzati, più o meno nel dettaglio in base all’interesse e alla preparazione del gruppo.

Segue una degustazione dei mieli prodotti, con l’analisi delle differenti caratteristiche delle varietà.

Frutteti e conserve

La visita a tema frutticoltura consiste invece in un tour dei frutteti, la cui quasi totalità è nei pressi dell’azienda.

Durante il percorso ti vengono raccontate le azioni svolte nell’anno per garantire un raccolto sano e di qualità: l’intervento chimico viene evitato salvo casi estremi, optando sempre per metodi tradizionali e naturali.

Dopo la passeggiata ci si sposta nella sala degustazione, dove puoi assaggiare i semilavorati di produzione quali conserve, pere al vino o nocciole, in base alla stagione.

Avvicinati a un apiario in azione

Su prenotazione, è possibile visitare uno degli apiari dell’azienda con indosso le tute protettive fornite.

L’attività può essere svolta da massimo 10 persone alla volta, ma è possibile suddividere gruppi più grandi tra le attività e fare a turno, partecipando a ognuno dei tour proposti.

Gruppi

max 20 persone

Durata della visita

1h

Prenotazione

Obbligatoria

Prezzo degustazione

A partire da 15€

L'origine del nome

R'era 'd Minot è un nome simbolo della storia famigliare dei Bordone, e significa letteralmente "l'aia di Domenico".

Domenico era l’anziano di famiglia, cugino del padre fondatore nonchè proprietario dell’aia in questione.

Nel 1900 il cortile interno in cui tutt’oggi hanno gli stabilimenti veniva adoperato come mercato di frutta e verdura, in cui i contadini portavano a vendere il loro raccolto, selezionato dai commercianti locali.

Di qui i due giovani proprietari prendono il nuovo nome, che vuole rievocare lo spirito contadino di un tempo e portare onore alla storia della famiglia.

Cos'è la melata di bosco?

La melata è una sostanza zuccherina prodotta da alcuni insetti che si nutrono della linfa delle piante e che viene riciclata dalle api, soprattutto nelle aree o nei periodi dell’anno in cui è difficile reperire polline. A partire dalla melata le api producono un alimento molto simile al miele, che ha però caratteristiche differenti a livello organolettico. Le api raccolgono la melata sulle foglie e sui rami delle piante.

Prezzi & Servizi

Scegli la visita in base ai tuoi interessi

Tipologie di visita

  • Frutteti e conserve - 15 € a persona
  • Api, alveari e produzione del miele - 20 € a persona
  • Combo frutteti e apicoltura - 30 € a persona
  • Visita in apiario - 40 € a persona

 

Servizi

Animali Ammessi Vendita Diretta Parcheggio Giardino Parcheggio Camper

Pagamenti accettati

R'era 'd Minot

Località Oggera 46/bis, 12040 Monteu Roero CN
Direzioni ↝

La residenza sabauda di Govone

Piazza Vittorio Emanuele, 1, 12040 Govone, CN, Italia
Scopri ↝

Wine Experience - Mondodelvino

Via Umberto I°, 115, 12040 Priocca CN
Scopri ↝

La Pieve di San Ponzio

SP241, 9, 12066 Monticello d'Alba CN, Italia
Scopri ↝

In bici da Monticello a Bra

Monticello d'Alba, CN, Italia
Scopri ↝

Chiesa di San Vittore

Str. S. Vittore, 28, 12040 Priocca, CN, Italia
Scopri ↝

Itinerario del Roero

Santa Vittoria d'Alba, CN, Italia
Scopri ↝

La chiesa di San Bernardino a Canale

Via Roma, 20, 12043 Canale CN, Italia
Scopri ↝

Richiedi visita