Langa Astigiana

Torelli Vini

Produttore di vino a Bubbio

Orario di apertura

venerdì e sabato 
09:30 → 11:00
15:00 → 18:30
domenica mattina

Chiusura

domenica pomeriggio

Vacanze

principali festività nazionali

L’azienda agricola Torelli detiene da gennaio 1993 un primato importante: la certificazione T000001 per il proprio Moscato d’Asti 1992, primo vino BIO ricavato da uve coltivate biologicamente in Italia.

Le tematiche legate alla sostenibilità sono da sempre alla base della filosofia produttiva della famiglia, nel rispetto dei consumatori e dell’ambiente.

Durante la visita e degustazione guidata si ha la possibilità di incontrare tre generazioni di produttori: quella di Mario, memoria storica, quella di Gianfranco, rappresentante della quarta generazione ed infine quella di Michela e Carlo, già ben inseriti in tutti gli aspetti della conduzione.

Visitando la cantina gli ospiti saranno intrattenuti da narrazioni che legano vino e territorio, affascinanti fatti storici di un passato che testimonia la coltivazione della vite fin dall’antichità, supportati da ricerche meticolose.

L’appartamento nella casa di famiglia

Parte della casa storica acquistata da bisnonno di Gianfranco nel 1890, è stata ristrutturata nel rispetto dello stile classico delle costruzioni di Langa.

Oggi, tale edificio, è un appartamento a disposizione di coloro che scelgono un soggiorno rilassante, con le giornate scandite solo dai ritmi della natura e della vita contadina.

Una storia che
inizia nel 1890

in Bubbio

L'origine della cantina risale al 1890, periodo in cui in Piemonte avviene il graduale passaggio dalla mezzadria alla piccola proprietà contadina.

La nascita dell'azienda agricola ha inizio con l’acquisto di due cascine in Bubbio da parte di Luigi Torelli e Giuseppe Cresta, rispettivamente bisnonno paterno e materno di Gianfranco.

Nel 1987, Mario e Marisa, genitori di Gianfranco, decidono di continuare a percorrere la strada tracciata dai propri avi incominciando a convertire tutti i 14 ettari di vigneti alla coltivazione biologica.

L'azienda oggi è condotta da Gianfranco Torelli, produttore di vini biologici e da sempre impegnato nella salvaguardia dell'ambiente.

Dopo l'esperienza di studi presso l'Istituto Enologico Umberto I di Alba, Gianfranco si avvicina alle tematiche di sostenibilità ambientale, partecipando attivamente alla rinascita di Valle Bormida Pulita, nella seconda metà degli anni '80, e al riconoscimento di Bubbio come comune antitransgenico, nel 1999.

Il periodo de la Belle Époque e Adolphe Torelli

Curioso è il legame che lega il cognome Torelli ed il Vermouth a quello di Adolphe Torelli, lontano cugino emigrato oltralpe nel 1917  e barman del Winter Palace di Nizza in Costa Azzurra, in Francia.

Egli scrisse il libro, 900 ricette di cocktail e bevande americane, Guida del Barman e del Gourmet chic.

I suoi scritti sono testimonianza di un drink italiano universalmente conosciuto, l'Americano. Esso trova la sua prima affermazione nel 1921 sotto il nome di  Torelli's Appetizer.

Ben presto i drink a nome Torelli saranno ben trenta, motivo per cui egli è considerato l'iniziatore della moda dei cocktail anche in Italia.

Le Camere

Il soggiorno in appartamento è di minimo tre notti

Il soggiorno permette di immergersi nella dimensione familiare, scoprire i ritmi di lavoro in vigna e i sapori autentici, ricevendo ogni giorno i prodotti stagionali dell’orto.

L’appartamento agrituristico da 2 a 4 posti letto, dispone di entrata indipendente, luminoso e ampio soggiorno, terrazza panoramica, bagno, camera da letto, angolo cottura, Wi-Fi, aria condizionata e ricarica gratuita per le auto elettriche. Per scelta non è presente la TV.

Gli animali domestici non sono ammessi all’interno dell’appartamento, ma sono comunque ben accetti nelle pertinenze esterne allo stesso.

Gli amanti del trekking, della mountain bike e della bicicletta da corsa non avranno modo di annoiarsi nel percorrere una fitta rete di sentieri e strade panoramiche.

Check-In

16:00

Check-Out

12:00

N° of appartamenti

1

Camera doppia

A partire da 330.00€

Letto aggiuntivo

A partire da 10€

I Vini

Il tempo ed il lavoro hanno realizzato le potenzialità di una terra capace di offrire vini di eccellenza

Tutti i vini della produzione sono acquistabili in azienda e sono presenti in importanti ristoranti ed enoteche italiane e internazionali.

Aromatici Bio

A questa categoria appartengono il Moscato d’Asti DOCG San Gròd che dalla vendemmia 2023 sarà semplicemente Canelli DOCG, a seguito del recente riconoscimento della denominazione.

Esso si sposa perfettamente piatti a base di pesce, cucina orientale e fusion, grazie alle sue note fruttate di pesca e albicocca. Da provare con le ostriche.

Molto apprezzato specialmente nel sud Italia e nel nord Europa è il Brachetto d’Acqui DOCG Petali di rosa.

Entrambi i vini rappresentano due versioni dolci aromatiche, caratteristiche di questo territorio.

Spumanti Bio

Merita il viaggio l’Alta Langa DOCG, lo spumante metodo classico ottenuto da Pinot nero e Chardonnay, prodotto fin dalla metà dell’Ottocento nelle vicine Cattedrali Sotterranee di Canelli.

Come da disciplinare, prevede lunghissimi tempi di affinamento sui lieviti di almeno 30 mesi.

Completano la gamma l’Asti DOCG Di Michela, Piemonte DOC Spumante Brut Di Paola, Piemonte DOC Pinot Nero Spumante Brut Rosé Di Marisa, vini che riportano in etichetta il nome delle donne di famiglia.

Bubeum

Una chicca della produzione è  il Piemonte DOC Moscato Passito Bubeum Bio, ottenuto dalla particolare procedura che prevede l’appassimento naturale dell’uva.

Arricchiscono la gamma dei Bubeum il Macerato Bio, un orange wine derivato da uve Moscato e l’Anphora Bio, ottenuto da vino Chardonnay mediante la lavorazione in anfore di terracotta.

Vini rossi Bio affinati in legno

La gamma presenta vini rossi affinati in barrique, a seguito di un anno in vasche di acciaio.

Meritano una menzione speciale il Barbera d’Asti DOCG Superiore Il Vecchio ed il Nizza DOCG Caranti, entrambi ottenuti dalla lavorazione di uve barbera coltivate in posizioni ottimali.

A questi si affiancano il Dolcetto d’Asti DOC Superiore Vendemmia Nelle Nebbie, Piemonte DOC Pinot Nero Il Magno, Piemonte DOC Merlot Il Novo, Piemonte Rosso DOC Cuvée di Carlo.

Vini rossi Bio giovani

Fanno parte di questa categoria vini rossi giovani ottenuti a seguito di un anno in vasche di acciaio.

Sono vini giovani, da consumarsi nell’arco di cinque o sei anni dalla vendemmia:  Piemonte DOC Chardonnay La Milana, Dolcetto d’Asti DOC Il Rocchetto, Barbera d’Asti DOCG I Mandorli, Barbera d’Asti DOCG La Bèla Gagiòta, Monferrato DOC L’Extremo.

Vermouth e vini aromatici Bio

La produzione di tre diverse tipologie di Vermouth e di Chinato è legata agli studi enologici svolti da Gianfranco durante il corso di erboristeria, aromateria e liquoristica ed alla figura di Adolphe Torelli, lontano cugino d’oltralpe autore del libro 900 ricette di cocktail e bevande americane.

Ritornato di moda, il Vermouth rappresenta un classico aperitivo italiano, da degustare fresco sia liscio con una scorza di arancia o come ingrediente per la preparazione di cocktails.

Distillati Bio

Chiudono la produzione il brandy, ottenuto distillando vinacce barbera e affinato minimo due anni, e le grappe: Grappa Piemonte a base di barbera e dolcetto e due versioni a base moscato, una tradizionale e una affinata in legno.

Vini prodotti

Moscato d’Asti DOCG
Brachetto d’Acqui DOCG
Asti DOCG
Piemonte DOC Spumante Brut
Piemonte DOC Pinot Nero Spumante Brut Rosé
Metodo Classico Rosé
Piemonte DOC Chardonnay
Dolcetto d’Asti DOC
Dolcetto d’Asti DOC Superiore
Barbera d’Asti DOCG
Barbera d’Asti DOCG Superiore
Nizza DOCG
Monferrato DOC
Piemonte Rosso
Piemonte DOC Pinot Nero
Piemonte DOC Merlot
Piemonte DOC Moscato Passito
Vermouth Torino Dry
Vermouth Torino Rosso
Vermouth Torino Bianco
Chinatum
Grappa di Moscato
Grappa Piemonte
Grappa di Moscato Affinata
Brandy

Estensione vigne

14 Ha

N° di Bottiglie

90.000

Posizione delle vigne

Bubbio
Montegrosso d'Asti
Castelnuovo Calcea

Metodo Agricolo

Biologico

Visite & Degustazioni

Il valore aggiunto è l'incontro con l'intera famiglia di produttori

Giunti in azienda è possibile svolgere la visita guidata, gestita completamente dalla famiglia Torelli.

Gli ospiti sono accolti nella suggestiva sala degustazione dove, tra barriques in rovere, giochi d’acqua e muri di pietra, trovano spazio opere d’arte di artisti internazionali. Ogni anno l’azienda organizza eventi legati al mondo artistico e del fumetto.

Durante la passeggiata (facoltativa) tra i filari di moscato adiacenti alla cantina fioriscono, tra aprile e maggio, alcune delle più belle orchidee spontanee del Piemonte, testimonianza delle attenzioni proprie delle lavorazioni biologiche in vigneto.

Inoltre, passeggiando, si scopre l’esposizione permanente Vignette in Vigna, appositamente creata con il cartoonist savonese Roby Giannotti: 40 vignette satiriche dedicate alla vite e al vino.

In occasioni speciali viene srotolata la vignetta più lunga d’Italia, 70 metri di lunghezza per un metro di altezza in un unico grande telo.

Segue la visita al piccolo museo della tradizione contadina che presenta numerosi attrezzi dei bisnonni: diraspatrice in legno a manovella, tino, torchio, filtro a sacchi, tappatore ed il capsulatore del XIX secolo.

Un percorso utile a scoprire differenze e similitudini tra i processi produttivi di un tempo e quelli di oggi: pressatura, filtrazione, chiarificazione, conservazione.

I tre percorsi degustazione

Si giunge finalmente al momento clou della visita: la presentazione e assaggio dei vini sotto la guida del produttore in abbinamento a prodotti tipici del territorio.

La famiglia Torelli ha pensato anche ad un’alternativa vegetariana/vegana: il piatto di salumi può essere sostituito da un piatto contenente un antipasto piemontese a base di sola verdura preparata dalla piccola azienda agricola La Virginia di Cassinasco.

Degustazione Aperitivo (durata 30′) → 15,00 €

4 vini a scelta + 1 vermouth +  salumi

Degustazione Premium (durata 1h) → 25,00 €

6 vini a scelta + 1 vermouth + 1 distillato + 1 salumi e formaggio

Degustazione Gourmet (durata 1h30) → 35,00 €

8 vini a scelta + 2 vermouth + 1 distillato + salumi, formaggio, dolci

I cibi tipici in accompagnamento ai vini sono prodotti da aziende agricole locali: agrisalumeria Luiset di Ferrere d’Asti, macelleria Merlo di Monastero Bormida, Caseifici Amaltea, Buttiero e Dotta con il formaggio Roccaverano DOP. I dolci sono a base di nocciola secondo la più tipica tradizione piemontese, ingrediente principe per la preparazione della la torta (senza glutine) dell’azienda Perigolosi di Monastero Bormida.

Su richiesta, la sala degustazione può assolvere alla funzione di meeting room per piccole convention, attività di team building aziendali o eventi speciali da concordare con la famiglia Torelli.

Gruppi

max 25 persone

Durata della visita

da 1 a 1 h 30

Prenotazione

Obbligatoria

Prezzo degustazione

A partire da 15€

Il territorio

L'azienda si trova alla punta estrema della provincia di Asti, quasi ai confini con la Liguria.

La Langa Astigiana è caratterizzata da un territorio vario e affascinante fatto di ampie colline dove si alterna la coltivazione della vite a pascoli, boschi e noccioleti.

Qui si possono ammirare anche piccoli borghi di origine medievale, antiche torri e castelli e godere di una rinomata tradizione enogastronomica.

L’importanza di questa realtà è stata condivisa con il mondo grazie all’inserimento da parte dell’UNESCO come Patrimonio Mondiale dell’Umanità.

Bubbio e il suo legame con il passato

La cantina è situata sulla collina di San Grato, sormontata da una cappella ottocentesca consacrata all’omonimo santo, protettore dei raccolti contro le avversità naturali. La stessa sorge sui ruderi di un precedente tempio romano.

Questi luoghi erano già testimoni della coltivazione della vite nei tempi antichi: un’anfora vinaria è infatti presente sullo stemma comunale e l’etimologia di Bubbio, bubeum, ricorda un vino molto apprezzato nei banchetti degli antichi romani.

La vicinanza con Canelli e Acqui Terme e Nizza Monferrato fanno ancora oggi i fasti della tradizione termale di una Roma arcaica.

Inoltre, a testimonianza dell’importanza della coltivazione della vite già in epoca tardo medievale si ricorda il riconoscimento del 1464 ottenuto dal Marchese Guglielmo del Monferrato relativo agli Statuti Medievali per il comune di Bubbio, gli Statuti Proprii loci Bubii finalizzati a valutare le responsabilità e conseguenti pene, causate dall’uomo o dagli animali alle viti.

Nei dintorni

A pochi chilometri da Bubbio, si raggiungono Canelli, con le sue cattedrali sotterranee, Santo Stefano Belbo, con l'itinerario dei luoghi pavesiani, e numerosi piccoli paesi caratterizzati da edifici di interesse storico: Cessole, Calosso e Costigliole d'Asti. Alba, capitale del Tartufo Bianco e nota per la fiera internazionale autunnale, dista circa 30 minuti d'auto.

Prezzi & Servizi

Tutti i vini della produzione sono acquistabili in azienda

Le tipologie di degustazione

In Cascina è possibile svolgere tre tipologie di degustazione comprensive del tour aziendale ed un assaggio di prodotti tipici del territorio.

  • Degustazione Aperitivo (durata 30') → 15,00 €
    4 vini a scelta + 1 vermouth + salumi
  • Degustazione Premium (durata 1h) → 25,00 €
    6 vini a scelta + 1 vermouth + 1 distillato + salumi e formaggio
  • Degustazione Gourmet (durata 1h30) → 35,00 €
    8 vini a scelta + 2 vermouth + 1 distillato + 1 salumi, formaggio, dolci

L'agri-appartamento

Pernottamento + prima colazione per due persone

  • Tre notti  330,00 €
  • Quattro notti  420,00 €
  • Cinque notti  500 €
  • Sei notti  570,00 €
  • Sette notti  650,00 €

Maggiori informazioni: 10,00 € a notte per ogni persona in più, max 4 posti letto; prezzi comprensivi di iva al 10%; spese di gas GPL per cucina e riscaldamento escluse (contatore del gas indipendente)

I vini BIO della produzione

  • Moscato d’Asti DOCG San Gròd 10,00 €
  • Brachetto d’Acqui DOCG Petali di Rosa 10,00 €
  • Asti DOCG Di Michela 10,00 €
  • Piemonte DOC Spumante Brut Di Paola 10,00 €
  • Piemonte DOC Pinot Nero Spumante Brut Rosé Di Marisa 10,00 €
  • Metodo Classico Rosé Anteprima 20,00 €
  • Piemonte DOC Chardonnay La Milana 9,00 €
  • Dolcetto d’Asti DOC Il Rocchetto 9,00 €
  • Barbera d’Asti DOCG I Mandorli 9,00 €
  • Barbera d’Asti La bèla Gagiòta 9,00 €
  • Monferrato DOC L’Extremo 9,00 €
  • Barbera d’Asti DOCG Superiore Il Vecchio 14,00 €
  • Super Piedmont Cuvée Di Carlo 14,00 €
  • Dolcetto d’Asti DOC Superiore Vendemmia Nelle Nebbie 14,00 €
  • Piemonte DOC Pinot Nero Il Magno 14,00 €
  • Piemonte DOC Merlot Il Novo 14,00 €
  • Piemonte DOC Moscato Passito Bubeum 20,00 €
  • Piemonte DOC Moscato Passito Bubeum Macerato 14,00 €
  • Piemonte DOC Moscato Passito Bubeum Anphora 34,00 €
  • Vermouth (Torino Dry, Torino Dry Rosso e Torino Bianco) 16,00 €
  • Chinatum 16,00 €
  • Grappa (Piemonte e Moscato) 16,00 €
  • Grappa di Moscato Affinata 18,00 €
  • Brandy 18,00 €

Servizi

Animali Ammessi Meeting Room Terrazza Vendita Diretta WiFi Parcheggio Giardino Parco Privato

Pagamenti accettati

Visa / Cartasi Mastercard ATM / Bancomat Bank Transfer Cash

Torelli Vini

Vini Torelli, Region San Grato, Bubbio, AT, Italia
Direzioni ↝

La parrocchiale di Sant'Ilario

Chiesa di Sant'Ilario, Via Castello, Cassinasco, AT, Italia
Scopri ↝

Il Castello di Olmo Gentile

Via Piave, 1, 14050 Olmo Gentile, AT, Italia
Scopri ↝

La pieve di Santa Maria

Regione Zabaldano, 20, 14059 Vesime AT, Italia
Scopri ↝