Lingua di maiale al Barolo

cucina

Ingredienti

  • 1 lingua di maiale
  • 1 gamba di carota
  • 1 sedano
  • 1 cipolla
  • mezzo peperone
  • 1 mazzo di prezzemolo
  • 6 spicchi d’aglio
  • 2 peperoncini
  • 5 capperi
  • 1 rametto di rosmarino
  • 1 foglia d’alloro
  • 5 pomodori pelati
  • mezza bottiglia di Barolo
  • brodo
  • aceto
  • farina
  • olio
  • sale

Procedura

Prendete la lingua di maiale e fatela lessare per circa due ore.

Toglietela dall’acqua e fatela raffreddare, quindi spellatela.

A parte preparate la salsa. Soffriggete nell’olio le verdure tritate, ovvero la carota, la cipolla, il sedano, il peperoncino, il peperone e l’aglio. Quando il soffritto è imbiondito aggiungete il prezzemolo tritato, i capperi e i pomodori pelati.

Fate cuocere ancora una decina di minuti aggiungendo, mano a mano che la salsa si asciuga, il Barolo.

A cottura ultimata, passate la salsa al setaccio, legate con un po’ di farina diluita nel brodo e aggiustate la salsa con sale, pepe e un po’ di aceto.

Tagliate la lingua a fette sottili e ricopritele con la salsa bollente.

Servite subito.

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *