Pasqua e Pasquetta nelle Langhe: le proposte della zona

Tanto si parla della Pasqua che alla fine arriva.

Ed eccola qua, puntuale come sempre, a ricordarci che ogni inverno finisce.

Quest’anno in particolare, che il freddo e la neve non ci han dato tregua, il bisogno di relax e tepore è condiviso da tutti.

Quale migliore occasione del lungo weekend di Pasqua per godersi il meritato riposo?

Non ci resta che incrociare le dita per un clima favorevole e cercare di bilanciare il flusso di amici e parenti.

I pranzi

In questi giorni di festa tutti si aspettano pranzi lussuosi, ma non sempre si trova un volontario che si carichi della responsabilità di cucinare.

E in una terra come le Langhe, in cui ogni angolo è ricco di cucina appassionata e onesta, la scelta di mangiare fuori è tutt’altro che rara.

Le proposte coprono ogni tipo di preferenza, che si opti per un tocco di raffinatezza o per un luogo in cui sentirsi a casa.

Ecco alcuni dei nostri suggerimenti:

Fatti deliziare dal Menu di Pasqua e Pasquetta del Ristorante “Il Vigneto” di Roddi

Il Vigneto di Roddi – Struttura esterna

A pochi passi da Alba, che più Langa di così è difficile trovarla, spicca una cascina tradizionale con un equilibrato tocco di modernità. Tutt’attorno vigneti di Barolo, a ricordare il valore del posto.

Nel Ristorante “Il Vigneto” i piatti proposti sono in perfetta armonia con la location: tradizionali, freschi e di stagione.

Lo chef propone per Pasqua e Pasquetta un delizioso menù composto da due antipasti, primo, secondo e due dolci, il tutto al prezzo di 45 euro a persona bevande escluse. Scopri il menù completo

Trascorri una Pasqua gustosa e solidale all’Osteria Sociale di Alba

L’Osteria Sociale di Alba – Staff al lavoro

Che il termine Osteria non vi sia d’intoppo: il menù pasquale offerto presso il Circolo Sportivo e Ricreativo San Cassiano è capace di accontentare anche i palati più affamati.

L’amore per la buona cucina incontra la solidarietà: lo staff, composto in parte da personale con disabilità, vi offre piatti rivisitati della tradizione piemontese con l’utilizzo di prodotti biologici e a km 0.

Il menù sarà così composto: due antipasti, primo, secondo e dolce. Ecco il menù completo

Le esperienze

Sebbene il cibo sia indubbiamente il protagonista di questo weekend, non tutti vogliono arrendersi ad abbuffarsi e riposare all’ombra di un albero.

Le esperienze proposte nelle Langhe variano da passeggiate organizzate ad un tuffo nel mondo dell’enologia: famiglie, giovani, anziani, ognuno troverà la sua.

Di seguito qualcuno dei nostri suggerimenti:

Una romantica escursione nei sentieri del Roero

Uno dei panorami dell’escursione

Il clima sembra favorevole, ed il territorio circostante è senz’altro appassionante. Pasqua e Pasquetta sono alle porte e un po’ di movimento prima di sedersi a tavola è d’obbligo.

L’Associazione Terre Alte ci propone, per sabato 31 Marzo, un’escursione tra castelli, frutteti, vigne pregiate, valli verdi e silenziose, luoghi di alto culto e panorami mozzafiato.

La passeggiata, di difficoltà E (approcciabile da tutte le età) avrà una durata di 6 ore con varie tappe e momenti di riposo, ed un costo di 10 euro per tutti i partecipanti sopra i 18 anni. Scopri il programma dettagliato

Stupisci amici e parenti con un percorso enologico: proponi Cantine Aperte

Cantine aperte – Cà Neuva

Per gli appassionati (o semplicemente curiosi) del mondo del vino, le Langhe sono la terra dei Balocchi. Oltre ai nomi internazionalmente più conosciuti e alle cantine di grande produzione, ci sono produttori che portano avanti la storia e la tradizione dei nostri vigneti da generazioni.

Questi personaggi vi accoglieranno personalmente nei giorni di Pasqua e Pasquetta, con proposte di vario tipo: dalla semplice degustazione ad un pranzo completo in cantina. Scopri le varie proposte

Fai un tuffo nel passato alla Corte del Drago di Prunetto

Il Castello di Prunetto

Una magica giornata per adulti e bambini, un’esperienza diversa ed istruttiva per chi non si accontenta di un pomeriggio qualunque.

Trascorri la giornata di Pasqua al castello di Prunetto circondato da un’atmosfera medievale interattiva: stanze a tema, visite animate, ma anche dame, sbandieratori, armigeri e falconieri.

Dalle 10 alle 19 vari eventi gratuiti si alterneranno, con attività per tutti i gusti. Ecco il programma completo

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *