Bra — Teatro Politeama Boglione

La luna e i falò

Adattamento dall’omonimo romanzo di Cesare Pavese con Andrea Bosca, volto noto del grande e del piccolo schermo, da “Noi credevamo” di Mario Martone a “Pasolini” di Abel Ferrara

from Friday

03 December 2021

at 21:00

to Friday

03 December 2021

at 23:00

Torna finalmente la bella stagione del teatro Politeama Boglione di Bra!

Il primo spettacolo del cartellone 2021-2022 è in programma venerdì 3 dicembre 2021: ad andare in scena è La luna e i falò, adattamento dall’omonimo romanzo di Cesare Pavese con Andrea Bosca, volto noto del grande e del piccolo schermo, da Noi credevamo di Mario Martone a Pasolini di Abel Ferrara.

Ambientato a ridosso della Liberazione, nelle Langhe sventrate dalla guerra appena alle spalle e dalla miseria di un territorio che prova a rimettersi sulle sue gambe, La luna e i falò racconta del ritorno a casa di Anguilla, emigrato in America dove è riuscito a fare fortuna.

Il suo è un viaggio a ritroso, tra i luoghi e le tracce dell’infanzia, che prova a riannodare tra memorie sbiadite ed emozioni perse, nel tentativo di riappropriarsi di una identità e sentirsi parte di una comunità originaria.

Eppure, anche nella placida campagna, dove tutto sembra conservarsi e a cui il tempo sembra risparmiare intatta la bellezza delle colline e dei noccioli, come pure l’abitudine ancestrale dei falò, tutto è cambiato irrimediabilmente.

Organized by

Comune di Bra

Begins

03 December 2021

at 21:00

Ends

03 December 2021

at 23:00

How to participate

20,oo € Biglietto intero

18,00 € Over 65, under 26 e soci Ascom

È possibile acquistare i ticket per la stagione teatrale braidese anche nei punti vendita convenzionati con Piemonte Ticket oppure on line, sul sito www.piemonteticket.it.

Indirizzo: Teatro Politeama Boglione, Piazza Carlo Alberto, Bra, CN, Italia

Teatro Politeama Boglione

Teatro Politeama Boglione, Piazza Carlo Alberto, Bra, CN, Italia
Directions ↝

Comune di Bra

Bra è uno dei maggiori centri del Barocco Piemontese. Di grande impatto sono le imponenti costruzioni che si affacciano sulla vecchia piazza del mercato (oggi piazza Caduti per la Libertà), formando ideali cornici alla piazza stessa: il Palazzo Comunale, Palazzo Mathis, Palazzo Garrone e la chiesa di S. Andrea.