Staff
Pick

Alba — Sala Beppe Fenoglio

Foodies Moments: Chef Eugenio Boer

“Nato per sbaglio in Italia” nel 1978, mezzo italiano e mezzo olandese, Eugenio Boer cresce in Olanda, a Voorburg, fino all’età di 7 anni, quando la famiglia si sposta in Italia, a Sestri Levante

from Sunday

21 November 2021

at 18:00

to Sunday

21 November 2021

at 19:30

I Foodies Moments sono cooking show di altissimo livello creati con l’obiettivo di guidare il pubblico all’interno delle cucine più rinomate (alcune stellate), alla scoperta dei segreti dei più quotati chef di livello nazionale e internazionale.

Per l’occasione, gli chef votano il loro estro a piatti cuciti su misura per il Tartufo Bianco d’Alba.

I piatti saranno preparati sul momento, pertanto non è possibile effettuare variazioni in caso di allergie, intolleranze e regimi alimentari particolari.

Nel prezzo è compreso: il piatto dello chef, calice di vino di denominazione del territorio, selezionato da sommelier AIS in abbinamento al piatto proposto.

Non è compresa la lamellata di Tartufo Bianco d’Alba, che seguirà la quotazione giornaliera del Borsino del Tartufo.

Eugenio Boer

La sua passione per la cucina inizia molto presto, quando a soli 3 anni Eugenio inizia a mettere le mani in pasta insieme alla nonna materna, cuoca di professione, che si era trasferita nei Paesi Bassi portando con sé la sua impastatrice dell’Imperia.

A 12 anni insiste per andare a lavorare in un ristorante, ma il padre vuole che continui gli studi. Trova così un compromesso frequentando la scuola al mattino e lavorando di pomeriggio, mantenendo un equilibrio che lo porta a diplomarsi in ragioneria e nel frattempo a imparare le basi della cucina facendo pratica in alcuni ristoranti sestresi tra cui il Pescador e il S. Anna.

Dopo sei anni di apprendistato in Liguria sbarca in Sicilia, all’Osteria dei Vespri di Palermo, dove resta per due anni.

Si sposta poi in Germania, a Berlino, dove rimane per tre anni al Bacco – “ristorante della dolce vita berlinese”, il primo di cucina italiana in città – per proseguire da Vau, dove avviene il primo approccio con una brigata veramente grande e articolata e dove impara cosa significhi organizzazione e precisione.

La sua esperienza nella ristorazione tedesca, caratterizzata da una impronta locale con una impostazione mediterranea, gli fa capire come la cucina di altre parti del mondo possa essere elemento di contaminazione.

Continua poi nella sua scoperta delle regioni italiane caratterizzate da una tradizione gastronomica molto forte fino ad approdare nel 2011 in Alto Adige, al St. Hubertus, da Norbert Niederkofler. Qui scopre la cucina di montagna, apprezzandone l’attaccamento al territorio “non facile”, oltre che il concetto di famiglia che la brigata gli trasmette.

Il fortunato incontro con Stefano Saturnino lo porta poi ad aprire il Fishbar de Milan, concept innovativo che gli fa abbracciare un mondo della ristorazione più smart, giovane e alla portata di tutti.

Dopo un anno si dedica ad alcune consulenze e, nel dicembre 2014, apre Essenza, che nel novembre 2017 lo porta a ottenere la sua prima Stella Michelin.

A giugno 2018 a Milano apre [bu:r], il suo ristorante, la cui insegna fuga ogni dubbio sulla pronuncia del cognome dello Chef.

Organized by

Ente Fiera Internazionale del Tartufo Bianco d'Alba

Begins

21 November 2021

at 18:00

Ends

21 November 2021

at 19:30

How to participate

40,00 € Posto unico

Non è possibile effettuare variazioni in caso di allergie, intolleranze e regimi alimentari particolari.

Si consiglia di arrivare con 10 minuti di anticipo.

I bambini che partecipano ai Foodies degustando il piatto proposto, dovranno essere muniti di biglietto.

Indirizzo: Sala Beppe Fenoglio, Alba, CN, Italia

Sala Beppe Fenoglio

Sala Beppe Fenoglio, Alba, CN, Italia
Directions ↝

Ente Fiera Internazionale del Tartufo Bianco d'Alba

L'Ente Fiera Internazionale del Tartufo Bianco d'Alba è una associazione costituita nel 2003, con lo scopo di organizzare e promuovere la Fiera Internazionale del Tartufo bianco d'Alba. E' un'organizzazione senza fini di lucro che ha tra i soci fondatori il Comune di Alba, l'Associazione Commercianti Albesi e la Giostra delle Cento Torri. Attualmente l'Ente Fiera si occupa della gestione della Fiera Internazionale del Tartufo bianco d'Alba (ottobre, novembre) e la Fiera Nazionale Vinum (aprile, maggio).