Castello di Castiglione Falletto

Pedalare per Castelli – tra Castiglione Falletto e Serralunga d’Alba

Uno dei motivi per cui i cicloturisti amano tanto pedalare nelle Langhe è  la molteplicità di esperienze che esse offrono: si tratta di  percorsi più o meno lunghi in grado di regalare esperienze variegate: distese di vigneti, boschi, piccoli paesi con botteghe, cantine e castelli che puntellano le sommità delle colline. L’unicità delle Langhe è uno dei motivi che […]

Pedalate Partigiane #1: in bici da Dogliani a Bonvicino

Un percorso in bici tra i luoghi della Resistenza. 35 km che uniscono la scoperta della bellezza dei luoghi con la conoscenza della storia locale, in particolare nei difficili anni della Liberazione.

Torre Campanaria di La Morra

Torre Campanaria di La Morra

La torre campanaria di La Morra venne costruita tra il il 1709 e il 1711 su disegno dell’ing. Cocito di Neive nel centro storico cittadino, accanto al belvedere, da cui si gode di un panorama unico sulle colline circostanti.

Casa vacanze del Ponte

Casa Vacanze Del Ponte

N° 3 appartamenti per vacanze presso Casa del Ponte di Ivana e Valter situata a Monforte d’Alba. La struttura offre tutti le comodità ed è vicina ai luoghi di maggiore interesse della zona. E’ il luogo ideale come punto di partenza per gite, relax e vita a contatto con la natura.

Cascina Reale - vigne

Cascina Reale

Cascina Reale dagli inizi degli anni 2000 produce Dolcetto d’Alba, Barbera d’Alba, Nebbiolo d’Alba e Roero Arneis.
La resa annua delle uve è cuve è di circa 31.700 bottiglie

Museo Archeologico e di Scienze Naturali Federico Eusebio

Il Museo Federico Eusbio, situato nel centro storico di Alba offre ai visitatori una panoramica sulla storia naturalistica e archeologica del territorio albese

Walter Accigliaro

Walter Accigliaro, albese classe 1950, ha alle spalle una formazione artistica prettamente torinese. Dopo gli studi al Liceo Artistico Statale di Torino ed all’Accademia Albertina delle Belle Arti fino al 1973. Dal 1980 è stato docente di Discipline Pittoriche all’Istituto Statale d’Arte di Asti; poi ha tenuto alcune lezioni all’ Accademia di Belle Arti a Cuneo […]

Cherasco Palazzo Salmatoris

Cherasco: Palazzo Salmatoris

L’esterno è piuttosto spoglio, ma l’interno è ricco e movimentato, con ampi porticati e scaloni, cortili e giardini. Notevoli soprattutto gli interventi del pittore Sebastiano Taricco, i cui grandi affreschi di poderoso effetto scenico ci riportano al barocco trionfante.

Dogliani

La Biblioteca Civica Luigi Einaudi a Dogliani

Nata nel 1963 come donazione di Giulio Einaudi per ricordare il padre Luigi, insigne economista e primo presidente della Repubblica Italiana, la Biblioteca Luigi Einaudi di Dogliani fu creata allo scopo di reinventare, per l’Italia, l’organismo della biblioteca popolare moderna, aperta al pubblico.

La tenuta di Fontanafredda

La tenuta di Fontanafredda

Sui velluti dei suoi salotti si consumò la tresca amorosa tra il re Vittorio Emanuele II e la bella popolana Rosa, diventata poi contessa di Mirafiori e moglie morganatica del re.

Il Castello di Benevello

Il castello di Benevello

L’attuale castello, una sorta di rustica dimora signorile caratterizzata da due tozze torri tonde collegate da un corpo di fabbrica con una evidente “scarpa”, ha lontane origini.

Castello di Verduno

Il castello di Verduno

Il vecchio castello, gravemente danneggiato durante le guerre franco-spagnole, fu fatto in parte ricostruire su disegno dell’architetto Juvarra dal conte di Santa Vittoria Luigi Caisotti.

Treiso e il suo campanile

La parrocchiale di Treiso

La chiesa, in stile barocco classicheggiante, venne terminata nel 1756 ed abbellita nel presbiterio da un imponente gruppo statuario raffigurante la Vergine Assunta. Ornano gli altari minori di destra e di sinistra due quadri, l’uno raffigurante S. Luigi Gonzaga e S. Caterina

La parrocchiale di San Frontiniano

La parrocchiale di San Frontiniano

La chiesa parrocchiale, dedicata a San Frontiniano martire, venne quasi totalmente ricostruita tra il 1821 e il 1825 su iniziativa della Municipalità, del parroco don Bartolomeo Loggero e dei marchesi Del Carretto.

Novello - castello

Il castello di Novello

Il castello domina la rocca di Novello, alto sui vigneti e sui boschi, sicuro caposaldo visivo di questa parte di Langa, parente stretto, nelle sue forme neogotiche ottocentesche disegnate dallo Schellino, della scenografia albertina di Pollenzo.