Monferrato

Fea Vini

Produttore di vino a Calosso

Orario di apertura

9:00 → 12:00
14:30 → 18:00

Chiusura

Vacanze

18 → 26 giugno 2022

Il territorio di Calosso, piccolo comune di circa 1.200 abitanti a cavallo tra le Langhe ed il Monferrato si presenta con un panorama fitto di vigneti che raggiungono il massimo splendore durante i mesi di ottobre e novembre grazie ad uno dei foliage più incantevoli del Piemonte.

In posizione panoramica, a sbalzo sulle ripide vigne esposte a sud, si  trova l’azienda vinicola Fea Vini, una piccola realtà a conduzione familiare dove sono Giuseppe e Tiziana, i titolari, a ricevere direttamente gli ospiti.

L’accoglienza, la passione per questa terra e per i frutti che essa offre rimangono impressi nella memoria di chi vi fa visita grazie alla loro autentica ospitalità casalinga.

Fin dalla prima visita si comprende la volontà di trasmettere, specialmente ai più giovani, l’esperienza maturata negli anni di lavoro, senza trascurare gli aspetti più duri della vita contadina, in una terra che in 50 anni è passata dalla miseria della Malora ad un benessere economico, culturale e turistico.

Eventi presso Fea Vini

Una storia che
inizia nel 1969

in Calosso

La Cantina sorge nel territorio che come i personaggi è anch'esso protagonista dei romanzi di Cesare Pavese

L'azienda Fea prende il nome dall'omonima località e  nasce a Calosso nel 1960, fondata da Giuliano Chiarera, padre di Tiziana.

È proprio Giuliano a trasmettere l’attaccamento e l’amore per questa terra e per i suoi prodotti al genero Giuseppe Valente.

Abbandonata la precedente occupazione di rappresentante di vini, Giuseppe ne prende in mano la conduzione nel 1990, ampliando le zone vitate e modernizzando il lavoro in vigna ed in Cantina, diversificando la produzione e raffinando la qualità dei vini.

Ad oggi Fea Vini rappresenta una realtà a conduzione familiare che in parte vendemmia le uve per i colleghi produttori ed in parte imbottiglia direttamente, raggiungendo complessivamente circa 10.000 bottiglie annue.

Si tratta di una storia e di un'esperienza tramandata tra diverse generazioni che, come ricorda Giuseppe:

"Un bicchiere del nostro vino racchiude l’antica esperienza di chi ha iniziato a farlo e la continuità di chi ha creduto nella propria capacità di far conoscere e apprezzare agli altri ciò che queste vigne da sempre rappresentano: lo scopo della propria vita."

I Vini

Vivaci e colorate le etichette che vestono alcune bottiglie della linea aziendale

Lavorare divertendosi è lo spirito con cui Giuseppe affronta le sfide quotidiane del proprio mestiere.

Come ama ricordare l’amico ed enologo Fulvio Farò:

Il buon vino nasce in vigna e non in Cantina.

Nel conoscere Giuseppe ciò che colpiscono sono la dedizione e la continua curiosità nello svolgere il lavoro di vignaiolo: aspetti che trovano riscontro nei vini da lui prodotti nei Comuni di Calosso e Santo Stefano Belbo.

Due territori limitrofi, ma differenti, accomunati da una storia antica, quando le Langhe ed il Monferrato sono emersi dal mare, circa 6 milioni di anni fa.

Se da una parte le uve coltivate in zona Calosso regalano un vino Moscato dall’aroma caratteristico, spiccato e delicato è la zona di Santo Stefano a regalare  i vini di punta della produzione.

  • Langhe DOC Nebbiolo: fine, elegante e dai sentori speziati;
  • Freisa d’Asti DOC: armonico, con sentori di rosa e lampone e dai tannini spiccati;
  • Calosso DOC Gamba di Pernice prodotto dal raro vitigno Gamba Rossa, dal profumo di aromi orientali che ricordano il pepe verde e dal sapore speziato e intenso;
  • Piemonte Moscato Passito DOC Così…Una Volta: ricavato da sole uva a bacca bianca di qualità Passeretta, formata da acini molto piccoli, senza vinaccioli (semi).

Da queste vigne vecchie di oltre 70 anni d’età, si ricava un vino passito di straordinaria qualità, delicato e forse più fine dello stesso Moscato, prodotto in annate speciali ed in numero limitato di bottiglie.

Una dedica alle figlie Beatrice e Giulia

Alle figlie di Tiziana e Giuseppe sono dedicati due vini della produzione: il Moscato Secco Beatrice, prodotto con uve 100% Moscato ed il Rosato Juliette, prodotto da uve autoctone selezionate tra le migliori qualità dell’annata.

Affiancano la produzioni le classiche etichette DOC delle Langhe e del Monferrato: la Barbera d’Asti DOCG, sia classica che Superiore, il  Monferrato Dolcetto DOC, il Langhe DOC Nebbiolo ed il Monferrato Rosso DOC Rocca Fea.

Quest’ultimo si presenta quasi come un vino sperimentale, assemblaggio di Nebbiolo e della varietà autoctona locale Gambarossa.

Vini prodotti

Barbera d'Asti DOCG
Monferrato DOC Dolcetto
Barbera Superiore DOCG La Marchisa
Calosso DOC
Langhe DOC Nebbiolo
Freisa d'Asti DOC
Piemonte Moscato Passito
Moscato Secco Beatrice
Vino Rosato Juliette
Vino Chinato

Estensione vigne

15 Ha

N° di Bottiglie

8.000

Locazione delle vigne

Calosso
Santo Stefano Belbo

Metodo Agricolo

Lotta integrata

Visite & Degustazioni

Giunti in azienda ci si da "del tu" perchè gli ospiti in visita non sono clienti, ma amici

Le visite e le degustazioni sono condotte da Giuseppe e Tiziana che introducono la storia aziendale nel piccolo pianoro panoramico antistante l’azienda.

Si parla di territorio, di lavoro in vigna sempre condotto nel rispetto dell’ambiente e della biodiversità: le operazioni del vigneto sono ridotte al minimo e si lavora con l’interfilare così da sostituire o limitare gli interventi chimici.

Con la sua capacità di coinvolgere l’ospite, anche i più piccoli saranno interessati ai cicli stagionali ed agli interventi necessari per favorire la crescita di una vite sana e robusta.

Ci si sposta quindi nella piccola e caratteristica Cantina dove avviene la lavorazione delle uve: un edificio che è testimone della vita rurale di un tempo con una storia di oltre 200 anni.

A testimonianza di ciò, il ritrovamento di un coppo datato 1815 e l’impronta della mano di un costruttore impressa nella parte superiore della volta recante la data 1805.

Le tipologie di degustazione

La sala degustazione, che anticamente ospitava la stalla, è una piccola zona fresca caratterizzata da volte e spessi muri portanti.

Qui è possibile scegliere tra quattro diverse tipologie di degustazione:

  • 10€/persona → assaggio di 3 vini a scelta;
  • 15€/persona → assaggio di 3 vini + assaggio di salumi e assaggio di formaggi tipici, pane e grissini;
  • 15€/persona → assaggio di 5 vini;
  • 20€/persona → assaggio di 5 vini + assaggio di salumi e assaggio di formaggi tipici, pane e grissini.

Il Crutin: antica dispensa dei contadini di Langa

La zona adibita a stoccaggio, dove fanno bella mostra le bottiglie e le botti dove riposano i vini destinati all’invecchiamento racchiude una chicca che incuriosisce sempre i visitatori: è infatti presente un crutin scavato nel tufo, ovvero un cunicolo percorribile a fondo cieco e chiuso da un pozzo ormai asciutto.

Gruppi

max 12 persone

Durata della visita

1h30

Prenotazione

Obbligatoria

Prezzo degustazione

A partire da 10€

Il paese di Calosso

Un paese da vivere ricco di appuntamenti durante tutto l'anno

Calosso è immerso in un ambiente naturalistico e paesaggistico di grande fascino.

Il paese vanta un caratteristico borgo medievale dominato dal castello e dalla chiesa di San Martino, impreziosita da un artistico coro ligneo, e da un’imponente navata centrale.

Il centro storico svela poi un suggestivo itinerario sotterraneo, opera  delle mani ingegnose della gente del passato: sono i crotin, antiche cantine scavate nel tufo, uniche nel loro genere, che ospitano le degustazioni di piatti e vini tipici durante la conosciuta Fiera del Rapulè, imperdibile appuntamento del terzo week-end di ottobre.

Tra giugno e luglio va di scena il tradizionale appuntamento con la festa d’estate e la Cammina Cammina, passeggiata tra i vigneti UNESCO che collegano le varie aziende vitivinicole.

A novembre, mese in cui Calosso celebra la festa patronale di Sant’ Alessandro Sauli, per due week-end consecutivi, la Pro Loco del paese offre la possibilità di gustare uno dei piatti più tipicamente piemontesi: la Bagna Caoda del Beato preparata secondo la più antica tradizione culinaria piemontese.

Il territorio di Calosso: colori, suoni e sapori

Per comprendere meglio la realtà del territorio ed in cui si colloca l’azienda vitivinicola Fea Vini è possibile prendere parte agli appuntamenti che si svolgono durante l'anno: esplorare il paese ed il territorio di appartenenza con la sua storia e le sue tradizioni.

Prezzi & Servizi

Possibilità di Acquisto diretto in Cantina

Tipologie di degustazione

  • 10€/persona → assaggio di 3 vini a scelta;
  • 15€/persona → assaggio di 3 vini + assaggio di salumi e assaggio di formaggi tipici, pane e grissini;
  • 15€/persona → assaggio di 5 vini;
  • 20€/persona → assaggio di 5 vini + assaggio di salumi e assaggio di formaggi tipici, pane e grissini.

I vini possono essere spediti alla destinazione scelta.

Servizi

Animali Ammessi Vendita Diretta WiFi Parcheggio Giardino Parco Privato

Pagamenti accettati

Visa / Cartasi Mastercard American Express Diners ATM / Bancomat Satispay Bank Transfer Cash

Fea Vini

Via Fea, 11, Calosso, AT, Italia
Scopri ↝