Staff
Pick

Carrù — Palafiera

Fiera Nazionale del Bue Grasso: pranzo Gran Galà

Opulento, profumato, fumante: il Bollito Italiano è uno dei piatti più monumentali della tradizione gastronomica invernale carrucese

da domenica

01 Dicembre 2019

alle 13:00

a domenica

01 Dicembre 2019

alle 16:30

La Fiera del Bue Grasso è un appuntamento annuale importante, caratterizzato dalla preparazione del piatto tipico: il bollito, un monumento della tradizione gastronomica italiana.

La sua preparazione semplice, ma lunga e paziente, in tempi di frettolosità culinaria lo ha reso sempre meno frequente sulle tavole familiari, ma è molto amato da chi di cucina se ne intende.

Programma

Ore 13:00 – Palafiera

Pranzo Gran Galà del Bollito

Il bollito

Il bollito misto alla Piemontese si compone di sette tagli: tenerone, scaramella, muscolo di coscia, stinco, spalla, fiocco di punta, cappello del prete.

In pentole diverse si cuociono invece i sette ornamenti: la testina di vitello completa di musetto, la lingua, lo zampino, la coda, la gallina, il cotechino e la rolata.

Il grande piatto unico va completato con almeno tre sui sette bagnetti che la tradizione ci propone.

I più classici sono quello verde rustico (bagnet vert), una salsa ottenuta da prezzemolo, acciughe, aglio e mollica di pane raffermo; il bagnetto rosso (bagnet ross), con pomodori, aglio, senape e aceto rosso, cren, una salsa a base di rafano particolarmente agre o una salsa al miele.

Si tratta di gustose idee colorate e consistenti, spesso acide o agrodolci, utili per risvegliare il palato.

Organizzato da

Pro Loco di Carrù

Inizia

01 Dicembre 2019

alle 13:00

Finisce

01 Dicembre 2019

alle 16:30

Come partecipare

€ 35,00/persona Pranzo Gran galà del Bollito

Prenotazione obbligatoria

Indirizzo: Piazza Divisione Alpina Cuneense, Carrù, CN, Italia

Palafiera

Piazza Divisione Alpina Cuneense, Carrù, CN, Italia
Direzioni ↝

Pro Loco di Carrù

La Pro Loco di Carrù ha sempre cercato di proseguire il cammino intrapreso dagli avi, sostenendo e potenziando quelle che erano le manifestazioni di maggior spicco. Come dimenticare la ormai quasi centenaria Fiera del Bue Grasso che si svolge a ridosso del Natale. Una Fiera la cui fama ha ormai travalicato le frontiere di Provincia e Regione e non c’è ristorante che non si fregi di poter presentare la carne di Carrù.