La Morra — Belvedere

Giuseppe Cederna ad Attraverso

Odisseo, un migrante mediterraneo, di certo il primo della letteratura mondialeuna riflessione sull’accoglienza antica dello straniero e la dichiarazione d’amore più bella del mondo.

da sabato

24 Agosto 2019

alle 18:30

a sabato

24 Agosto 2019

alle 23:59

Attraverso Festival

Un festival intenso, emozionale, originale, di quelli che hanno l’ambizione di legarsi strettamente al luogo nel quale nascono.

Riunisce ventisei Comuni, le Associazioni del territorio, le cantine, e abbatte in un sol colpo le frontiere immaginarie e reali tra le province nel nome della bellezza del paesaggio umano, agricolo e architettonico.

Odisseo

Di e con

Giuseppe Cederna

Da un’idea di

Sergio Maifredi

Il Mediterraneo è il mare della vicinanza, degli incontri e degli scambi tra i popoli.

E’ Kastellorizo, l’isola del film Mediterraneo “italiani greci una faccia una razza”. Ed è dunque anche il racconto del ritorno di Giuseppe Cederna nell’isola 25 anni dopo l’Oscar.

“E se un Dio mi fa naufragare sul mare scuro come vino, saprò sopportare, perché ho un animo paziente nel petto: sventure ne ho tante patite e tante sofferte tra le onde ed in guerra: sia con esse anche questa.”

“Odissea” di Omero dalla ninfa Calipso all’incontro con la giovane Nausicaa, la figlia del re Alcinoo.

La partenza, l’addio all’immortalità, la tempesta e l’approdo nell’isola dei Feaci.

La cetra di Demodoco e le lacrime degli eroi.

E intanto la fuga di Telemaco alla ricerca del padre, l’agguato dei pretendenti, la protezione di Atena…

Organizzato da

Fuorivia Produzioni

Inizia

24 Agosto 2019

alle 18:30

Finisce

24 Agosto 2019

alle 23:59

Come partecipare

Ingresso libero

Indirizzo: Belvedere di La Morra, Via G. Marconi, La Morra, CN, Italia

Belvedere

Belvedere di La Morra, Via G. Marconi, La Morra, CN, Italia
Direzioni ↝

Fuorivia Produzioni

Una realtà tutta femminile, nata dalla mente e dalla curiosità di Paola Farinetti, che da vent’anni si muove con agilità nel mondo dello spettacolo inteso in tutte le sue forme. È stata tra le prime in Italia a produrre e distribuire “spettacoli di confine”, caratterizzati dalla miscela dei linguaggi: quello teatrale propriamente detto, quello musicale, quello letterario.

Contatta l'organizzatore