Bassa Langa

Agriturismo Ai Ciuvin

Produttore di vino a Castiglione Tinella

La famiglia Cerruti coltiva Moscato Bianco di Canelli dal 1800.

L’attività delle generazioni passate è sempre stata quella di vendita di uva: è solo nel 2014 che Simone Cerruti, gestore dal 2005, decide di investire in un business di vinificazione, trasformando così una struttura ricettiva in cantina.

La piccola azienda conta 4,5 ettari di terreno, di cui 3,5 di Moscato, e ad oggi si sviluppa su vari settori: ristorante, agri-campeggio, camere con piscina, ristoro e appunto, produzione di vino.

I Vini

Il primo vino prodotto, fin dagli albori nel 2014, è stato il Moscato d'Asti DOCG, movente della stessa decisione di iniziare a vinificare.

Il territorio di Castiglione Tinella è infatti estremamente votato a questo vitigno, che esprime il massimo del suo potenziale in questo terreno sviluppando complessità e armonia.

Nel tempo a questa piccola produzione si sono aggiunti Barbera d’Asti, Barbera d’Asti superiore e la grappa di Moscato Riserva.

A giugno 2019 arriverà sul mercato l’ultima aggiunta: “Nicchia“, un vino bianco fermo da uve Moscato, fermentato ed affinato in legno – scommessa, perché nuovo modo di vedere un vino radicato nella tradizione locale.

Una particolare attenzione è data per i due Moscati: con l’utilizzo di uve da singolo vigneto – un sorì con la migliore esposizione e forte pendenza – lavori esclusivamente manuali e il regime di lotta integrata, il risultato è un vino di eccellente qualità.

La produzione ad oggi è ancora limitata ma c’è un’apertura ai mercati esteri: l’intenzione è quella di puntare sempre più sulla vinificazione e sull’enoturismo.

Vini prodotti

Moscato d’Asti DOCG, Barbera d’Asti, Barbera d’Asti Superiore, Grappa di Moscato Riserva, Vino Bianco Fermo "Nicchia"

Estensione vigne

4.5 Ha

N° di Bottiglie

5000

Locazione delle vigne

Castiglione Tinella

Metodo Agricolo

Lotta integrata

Visite & Degustazioni

Data la proposta varia dell'Agriturismo Ai Ciuvin, una visita in cantina può sfociare in pranzo o addirittura soggiorno.

Sono state pensate due tipologie di programma per i visitatori, che possono venire adattate in base ai bisogni del singolo.

Tour semplice

Per una durata di 90 minuti circa, il tour semplice si concentra sulla produzione vitivinicola, partendo dalla storia del territorio fino alla degustazione.

Tempo permettendo si inizierà con una passeggiata in vigna, durante la quale verranno descritte le caratteristiche principali del Moscato e del terroir di Castiglione Tinella.

Si visiterà poi il museo agricolo nella cantina, all’interno del quale sono preservati antichi strumenti di lavoro della campagna e macchinari.

Al termine della visita si degusterà l’intera gamma di produzione – inclusa la grappa – abbinata a stuzzichini.

Tour completo

L’altra possibilità è quella del tour completo, che oltre al percorso sopra descritto include anche un pasto, pranzo o cena in base all’orario, con 2 antipasti, primo, secondo, dolce, caffè, amari.

Questa tipologia è prenotabile solo nel fine settimana, di sabato o domenica.

Gruppi

max persone

Durata della visita

90 min

Prenotazione

Preferibile

Prezzo degustazione

A partire da 15€

Non solo vino

Sono due le passioni che coesistono nel giovanissimo Simone Cerruti: quella per la campagna, ereditata dal padre, e quella per la cucina trasmessa in gioventù dalla nonna.

Se la prima si esprime oggi con la produzione vitivinicola, si può dire che anche la seconda ha preso forma all’interno dell’agriturismo.

A soli 24 anni infatti, con il contributo della mamma Claudia, Simone apre il ristorante di cui diventa chef: con una proposta di piatti locali rivisitati in chiave moderna, e menù variabili secondo gli ingredienti stagionali, queste due sale trasmettono il fascino casalingo.

Tutto viene cucinato secondo la tradizione, utilizzando materie prime di produzione propria o acquistate in aziende piemontesi.

La Moscateria

Nel 2017 un’altra grande scommessa: trasformare l’agriturismo nella prima Moscateria, un marchio registrato con patrocinio del Consorzio dell’Asti e del Comune di Castiglione Tinella. Lo scopo della Moscateria è quello di far conoscere alle persone il Moscato di qualità, con un percorso che parte dalla visita in vigna, prosegue nella vecchia cantina che oggi è museo agricolo, e termina con la degustazione del moscato d’ Asti abbinato ad alcuni piatti cucinati con il medesimo vino. Viene proposta anche una carta dei vini che accoglie tutte le vinificazioni del Moscato bianco di Canelli (oltre 20 diversi).

Prezzi & Servizi

L'Agriturismo Ai Ciuvin accoglie gli appassionati del Moscato e non solo...

Visita e degustazione

Il tour incentrato in modo particolare sull'attività di vinificazione consiste in:

  • visita in vigna
  • visita al museo agricolo
  • degustazione dei vini di produzione e della grappa riserva, il tutto abbinato a stuzzichini

Il costo è di 15,00 euro a persona.

Percorso completo

La visita completa, con approfondimento anche del lato gastronomico dell'agriturismo, consiste in:

  • visita in vigna
  • visita al museo agricolo
  • degustazione dei vini di produzione
  • pranzo o cena (2 antipasti, primo, secondo, dolce, caffè, amari, vini del pasto esclusi)

Il costo è di 50 euro a persona, ed è un'opzione disponibile solo sabato e domenica.

Servizi

Animali Ammessi Vendita Diretta WiFi Parcheggio Giardino Parcheggio Camper

Pagamenti accettati

Visa / Cartasi Mastercard ATM / Bancomat

Agriturismo Ai Ciuvin

Ai Ciuvin Agriturismo e Camping di Simone Cerruti, Castiglione Tinella, CN, Italia
Direzioni ↝

Il castello di Benevello

Castello di Benevello, Via Scuole, Benevello, CN, Italia
Scopri ↝

L'Oratorio di San Michele

Via M. Baudana, 5, 12050 Serravalle Langhe CN, Italia
Scopri ↝

Il Cedro del Libano

Unnamed Road, 12064 La Morra CN, Italia
Scopri ↝

Richiedi visita