Le colline delle Langhe

Altri vitigni

Le colline delle LangheAccanto ai tradizionali vitigni, esiste una folta schiera di cultivar “minori” che danno origine a vini “di nicchia” e di grande valenza qualitativa.

La piattaforma ampelografica di Langa e Roero è assai nutrita e composita, a testimonianza di una viticoltura che affonda le sue radici nella storia. Accanto ai tradizionali vitigni di più larga diffusione, esiste infatti una folta schiera di cultivar “minori” che danno spesso origine a vini “di nicchia”, prodotti in quantità limitate, ma di grande valenza qualitativa. Alcuni vitigni internazionali come il Pinot nero, il Cabernet Sauvignon, il Sauvignon Blanc, sono di recente introduzione, altri vantano un’antica coltivazione nei nostri ambienti.

[post_terms taxonomy=lgdenomination-type before=”Vini prodotti: “].

 

Testi e foto tratti da “CUNEO VINI” – Pubblicazione della Camera di Commercio di Cuneo.