Piazza Maggiore a Mondovì

Il rione di Piazza è il più antico di Mondovì, e ne rappresenta sicuramente la parte più interessante da visitare: un salotto elegante che domina dall’alto tutta la città

Cappella campestre di S. Antonio da Padova

Il sacro edificio venne originariamente eretto nel Seicento su iniziativa dei borghigiani e di don Giuliano Montanaro, nell’ambito del rinnovato fervore devozionale al Santo francescano Antonio da Padova.

Sacello campestre della Madonna di Fatima e della Sacra Famiglia

La caratteristica sede cultuale sorge in un sito fra le attuali località Gabutto e Bricchi, sull’incrocio dell’odierno itinerario stradale Sinio – Montelupo Albese con quello proveniente dalla località Morenghi.

Cappella di San Sebastiano martire

La cappella di S. Sebastiano era stata ubicata, in origine, ben al di fuori della denominata “porta soprana” (non più esistente), dalla quale si entrava nella “villa”,l’antico borgo cinto da mura.

Cappella campestre di Sant’Eufemia martire

L’origine di questo insediamento, oggi con cappella campestre e cascina omonima è molto antica.

La chiesa parrocchiale dei Ss. Cosma e Damiano

La chiesa parrocchiale dei Ss. Cosma e Damiano

I Santi martiri titolari del sacro edificio, Cosma e Damiano, sono due medici fratelli vissuti tra il III ed il IV secolo d. C.

Chiesa S. Giovanni Battista

La chiesa parrocchiale di S. Giovanni Battista

Il sacro edificio ha origini nell’alto Medioevo, probabilmente realizzato nel corso del VII-VIII secolo, in epoca longobarda

Cattedrale di San Lorenzo

La cattedrale di S. Lorenzo martire

La cattedrale fu eretta in data incerta, ma si ritiene che abbia avuto origine, insieme alla costituzione iniziale dell’antica Diocesi, nel tardo V secolo

La Pieve di Santa Maria di Bredolo

  La Pieve di Santa Maria di Bredolo si trova nel territorio di Breolungi, alle porte di Mondovì, e rappresenta uno dei monumenti più interessanti del tardo medioevo presenti nel circondario. La storia di questa chiesa è legata in modo profondo a quella del territorio, fin da tempi antichissimi. L’insediamento dei Liguri Le prime generiche […]

Affresco Chiesa Santa Maria Maddalena

Chiesa di Santa Maria Maddalena

La chiesa barocca di Santa Maria Maddalena sorge lungo la centrale via Vittorio Emanuele, la via Maestra della città di Alba ed è legata alla figura di Margherita di Savoia giunta ad Alba nel 1421 per condurre una vita monacale.

Torre Campanaria di La Morra

Torre Campanaria di La Morra

La torre campanaria di La Morra venne costruita tra il il 1709 e il 1711 su disegno dell’ing. Cocito di Neive nel centro storico cittadino, accanto al belvedere, da cui si gode di un panorama unico sulle colline circostanti.

Santuario di Vicoforte

Il Santuario di Vicoforte

Una costruzione di origini quasi fiabesche, che vanta la più grande cupola ellittica del mondo, il Santuario di Vicoforte vale sicuramente una visita durante le vostre vacanze.

Alta Langa

Somano: la Parrocchiale di San Donato

L’interno del sacro edificio è particolarmente interessante, in quanto si presenta ricco di preziose opere d’arte: affreschi, dipinti e stucchi, un tabernacolo scolpito, in marmo, della fine del ‘400.

Prunetto la chiesa della Madonna del Carmine

Prunetto: la chiesa della Madonna del Carmine

Edificata in arenaria locale probabilmente nel XIV secolo, a tre navate, con due poderose colonne tonde assolutamente uniche, era senz’altro una delle più ampie chiese della zona.

L'interno della parrocchiale della Santissima Annunziata

Montaldo Roero: la parrocchiale della Santissima Annunziata

Montaldo Roero – La parrocchiale della Santissima Annunziata si presenta all’interno con una struttura tardo-romanica di bell’effetto, al pari del massiccio campanile della stessa epoca.