La cappella di San Martino

Gorzegno - Panorama

Gorzegno – Panorama

Gorzegno – La cappella dedicata a San Martino sorge nei pressi dei ruderi del castello, su una dorsale che domina sia il centro abitato che un’ansa del fiume Bormida.

E’ una posizione di grande interesse paesaggistico e in passato strategicamente importante. Posta all’ingresso dell’area edificata, la cappella faceva parte del grandioso complesso di edifici che nella seconda metà del ‘500 comprendeva appunto la residenza castellata, riccamente decorata, con saloni e loggiati aperti sulla vallata, ed un mulino, lungo la Bormida.

E’ un edificio unico, almeno in Alta Langa, per il particolare impianto a croce greca; al centro si innalza un tamburo con due piccole finestrelle per lato. E’ da sottolineare l’uso della locale arenaria per l’intera costruzione, lavorata con estrema perizia.

Si notano in particolare il portale, gli spigoli e, all’interno, una cornice con mensole che, con alcuni frammenti di affresco, ne costituiscono l’unica decorazione.

Lavori di restauro hanno consentito di sostituire la pavimentazione e ricostruire in lose, come vuole la tradizione locale, il tetto del tamburo crollato ormai da decenni.

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *