Alta Langa

Il mercato del venerdì a Cortemilia

in Cortemilia

cortemilia

Il centro storico della cittadina di Cortemilia, le cui origini risalgono al periodo romano, presenta un impianto e molti palazzi di epoca medioevale: una passeggiata attraverso i due borghi di cui si compone offre numerosi motivi di interesse artistico e ambientale.

San Pantaleo e San Michele sono  le due zone dedicate al mercato, rispettivamente sulla sponda destra e sinistra del fiume Bormida, unite da una passerella in ferro chiamata “pontina”.

Il mercato si svolge il venerdì dalle ore 8.00 alle 13.00 e conta circa 42 postazioni.

I banchi a San Pantaleo

In Piazza Savona si trova l’area dedicata all’esposizione di macchine agricole, un banco di abbigliamento, un commerciante di fiori ed attrezzi per il fai da te e giardinaggio.

I banchi dei produttori locali si incontrano nella stretta Via Cavour.

Annamaria di Gottasecca presenta la produzione propria di diverse tipologie di miele: acacia, castagno, fiori di primavera, millefiori.

Qui trovano spazio altri prodotti dell’alveare: boccette di propoli e creme per le mani a base di cera vergine d’api e iperico.

Maura invece arriva dalla vicina Castino. Nella sua Azienda Agricola, specializzata nella produzione biologica, si preparano di diverse tipologie di miele e derivati, si coltivano nocciole, prodotti dell’orto e frutti di bosco.

Lungo Corso Tripoli ci sono un paio di ulteriori banchi di frutta e verdura di coltivatori locali e commercianti.

mercato_cortemilia

Alcuni banchi espongono diverse tipologie di miele e prodotti dell’alveare

Al di là del fiume: San Michele

Il resto del mercato è al di là del fiume. Raggiunta la piccola e caratteristica Piazza Oscar Molinari, si procede lungo  via Dante Alighieri.

Qui trovano spazio commercianti di prodotti per la casa, venditori di scarpe, pelletteria e numerose bancarelle di abbigliamento. Non mancano tendaggi e tappeti.

Poco distante una rosticceria ambulante, formaggi e prodotti gastronomici ed il furgone adibito a pescheria.

Si conversa piacevolmente con Lucia e con le ragazze che lo gestiscono. Dietro i vetri fanno bella mostra prodotti ittici di ogni tipo e cibi preparati al momento, tra cui invitanti fritture.

Su richiesta è possibile effettuare ordinazioni e ritirare in seguito il pesce in loco o presso altri mercati.

mercato_cortemilia02

Il banco del pesce in Via Dante Alighieri

Crediti Foto: Federico Carpino, Falk Lademann

Il mercato del venerdì a Cortemilia

Piazza Savona, Cortemilia, CN, Italia

Cortemilia: Madonna della Pieve

Via la Pieve, 27, 12074 Cortemilia CN, Italia

La chiesa dei Battuti

Bonvicino, CN, Italia

La parrocchiale dell'Annunziata

Cerreto Langhe, CN, Italia

Il castello di Borgomale

Piazza Castello, 12050, Borgomale, CN, Italia

Castello dei Caldera

Via G. Galliano, 1, 12077 Monesiglio CN, Italia

Il Castello di Cravanzana

Cravanzana, CN, Italia

Stai organizzando una vacanza nelle Langhe?

Fatti aiutare a organizzare il viaggio dei tuoi sogni e vivi la tua vacanza da vero insider

Chiedici un consiglio!

Servizio
Gratuito