Monforte d'Alba

Il mercato del lunedì a Monforte d’Alba

Prodotti tipici al mercato di Monforte d'Alba

Prodotti tipici al mercato di Monforte d’Alba

Il paese di Monforte d’Alba, addossato, come si intuisce dall’etimo latino Mons Fortis, a un colle piuttosto erto, è l’ultimo contrafforte della Langa del Barolo. Qui hanno sede numerose celebri cantine e alcuni eccellenti ristoranti.

Ogni lunedì mattina, nella piccola Piazza Monsignor dell’Orto che si apre di fronte al Municipio ed alla Chiesa della Madonna della Neve, si svolge il consueto mercato settimanale.

Luogo di ritrovo per gli abitanti del paese conta, 16 postazioni di cui 13 fisse. Alcune di esse sono riservate ai piccoli banchi dei contadini ed ai venditori di prodotti stagionali.

Le ridotte dimensioni del mercato ed un flusso di acquirenti che non sempre affolla le bancarelle, permette di scambiare qualche battuta con i venditori.

Il banco del pesce del signor Romano

Il banco del pesce del signor Romano

Banchi di formaggi e pesce

Al banco formaggi c’è Franziska, svizzera, che da 25 anni produce tome secondo il metodo tradizionale langarolo. “Da noi i formaggi si fanno come nelle cascine di una volta”, precisa.

Coadiuvata dai figli, conduce a Sinio una piccola azienda agricola, occupandosi in prima persona di ogni aspetto: dalla cura degli animali alla produzione.

Mentre prepara piccoli assaggi dei formaggi esponendoli al pubblico, tome di mucca, pecora, capra, precisa che è presente in alcuni dei numerosi mercati delle Langhe e del Roero: Dogliani, Canale, Valle Talloria, Montelupo.

Al centro della piazza, con la sua pescheria ambulante a conduzione familiare, si incontra il signor Romano, originario di Tarantasca e dalla trentennale frequentazione dei mercati della provincia di Cuneo.

In bella esposizione è presente ogni tipologia di pesce, sia nostrano che straniero, fresco, surgelato e conservato. Su richiesta, Romano, lo prepara in loco. Pesci particolari e non disponibili al momento possono essere richiesti su ordinazione.

Franziska ed il suo banco dei formaggi

Franziska ed il suo banco dei formaggi

Non mancano prodotti da forno e tipicità

Altrettanto ricco è il banco dei prodotti da forno del Sig. Roberto di Roddino che propone diversi tipi di pane tutti preparati con lievito madre e diverse tipologie di farine macinate a pietra da produttori locali, alcune delle quali stanno ormai scomparendo.

Spiccano numerose golosità: focacce e pizze, panuvetta di pasta madre con malto, pancioccolato, crostatine.

Non mancano un piccolo banco di frutta e verdura con le primizie di stagione, un fornitissimo negozio di alimentari ambulante che espone carne, affettati misti, salsicce, prodotti tipici ed un paio di postazioni con abbigliamento ed accessori.

Se paragonato ad altri mercati della zona, quello di Monforte d’Alba è piccola cosa, ma è comunque ben fornito per quanto riguarda i prodotti alimentari.

Turisti e appassionati possono combinare nello stesso giorno e con gli stessi orari, dalle 8.00 alle 13.00 la visita al mercato di la Morra, simile sia per estensione che per tipologia di banchi.

Crediti Foto: Federico Carpino

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *