Cortemilia: Madonna della Pieve

Cortemilia - La Pieve

Cortemilia – La Pieve

Cortemilia – Oltre il torrente Uzzone, in un angolo incantevole circondato dal silenzio e dai vigneti, si trova la romanica pieve di Santa Maria.

Nella struttura, che risale all’XI-XIII secolo e venne rimaneggiata durante i secoli, soggiornò, secondo la tradizione, anche San Francesco, in transito sulla strada che univa Savona ad Asti, la Via Magistra Langarum.

All’esterno della Pieve sono facilmente visibili due significativi esempi dell’arte romanica in Alta Langa: l’abside, ornata di archetti pensili e di sculture, e il massiccio campanile a monofore.

Nel semplice interno a navata centrale trova spazio un bassorilievo in arenaria, databile tra il VII e il IX secolo, rappresentante la Vergine in trono con il Bambino e diverse immagini dell’iconografia cristiana.

Crediti Foto: Roger Joseph

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *