Vegan Cake al ciocomenta

Ispirata alle più famose cheesecake, le torte al formaggio facili e veloci da preparare, ecco la nostra proposta vegana, ideale come dessert estivo.

Ingredienti

  • 250 gr di biscotti vegani
  • 60 gr di burro vegetale
  • 500 gr di panna di soia per dolci
  • 500 gr di yogurt di soia
  • 200 ml di sciroppo di menta
  • 150 gr di gocce di cioccolato
  • 3-4 gr di agar-agar in polvere

Preparazione

Tritare i biscotti grossolanamente e unirli al burro vegetale ammorbidito a temperatura ambiente.

Foderare il fondo di una tortiera con il bordo removibile con carta da forno. Disporre sopra i biscotti creando uno strato uniforme e mettere in frigo per almeno 20 minuti.

Sciogliere l‘agar-agar in polvere in un po’ di panna di soia e mescolare.

Montare a neve ben ferma la restante panna. Aggiungere poi lo yogurt e lo sciroppo di menta. Mescolare bene.

Infine, unire le gocce di cioccolato e versare il tutto sulla base biscottata.

Riporre nuovamente in frigo e lasciar solidificare per almeno 2 ore.

2 commenti
  1. Marta
    Marta dice:

    Wow, mi ispira moltissimo questa ricetta, avrei però una domanda: l’agar agar a freddo funziona? Io sapevo che servisse farlo bollire. Grazie!
    Marta

    Rispondi
    • Kaya Pearson
      Kaya Pearson dice:

      Gentile Marta,
      per essere sicuri che l’agar-agar funzioni correttamente è necessario scioglierlo in un liquido a temperatura di ebollizione, proprio come dici tu.
      Per questa ricetta, che non richiede una consistenza particolarmente gelatinosa ma solo una maggiore densità rispetto alla panna, anche mescolarlo a temperatura ambiente funziona.
      Ad ogni modo, se vuoi essere sicura di ottenere un budino, puoi aggiungere un goccio di latte di soia a parte della panna e portarli ad ebollizione per sciogliere l’agar-agar, e unire poi il composto alla restante panna montata a neve.
      Speriamo di essere stati utili!
      Buona giornata,
      Kaya.

      Rispondi

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *