Subric di patate

Subrìc, frittelle dolci di patate

Ingredienti

  • 3 patate medie
  • 1 uovo
  • farina bianca
  • sale
  • pepe
  • zucchero
  • olio evo

Procedura

Queste frittelle, piuttosto rapide nella preparazione, fanno parte della cucina tradizionale contadina, e in alcune zone della Langa vengono chiamate Subrìc.

Innanzitutto lessate le patate con la buccia. A cottura ultimata, pelatele, passatele nello schiacciapatate e mettetele in una ciotola.

Unitevi l’uovo, un pizzico di sale, una spolverata di pepe e un po’ di farina bianca. Si precisa che la quantità di farina dipende dalla grossezza dell’uovo e dalla consistenza delle patate.

L’obiettivo è comunque quello di ottenere un impasto sodo con cui formare delle palline delle dimensioni di un uovo, che vanno poi appiattite e passate nella farina.

Mettete le frittelle in olio caldo a fiamma moderata, e giratele qualche volta affinchè non anneriscano troppo.

Quando le frittelle sono lievemente brunite, toglietele dalla padella, passatele su carta assorbente e servitele calde o tiepide cosparse di zucchero.

Un consiglio

Se desiderate un sapore diverso e soprattutto un effetto estetico insolito, potete utilizzare le patate viola di montagna. Ottime con un buon bicchiere di Brachetto!

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *