Fonduta con tartufo bianco d’Alba

langhe_p047--420x520

Ingredienti

  • 200 g di fontina d’Aosta
  • 200 g di fontal
  • 2 bicchieri di latte
  • 5 tuorli d’uovo
  • tartufo bianco d’Alba

Procedure

Tagliate la fontina d’Aosta e il fontal a dadini, disponeteli in una terrina e copriteli di latte. Lasciateli riposare per sei ore a temperatura ambiente.

Travasate il composto di formaggi e latte in una casseruola alta e stretta e ponetela sul bagnomaria caldo: aiutatevi col frustino a sciogliere le fontine.

Dopodiché aggiungete cinque rossi d’uovo e completate la cottura sempre rimestando.

Dopo qualche minuto la fonduta assumerà un aspetto cremoso e denso; è il momento di servirla caldissima entro ciotoline, coperta di lamine di tartufo bianco d’Alba.

La fonduta è un piatto che deve essere confezionato sul momento, poco prima di servirlo.

I consigli per gli acquisti di Langhe.net

Su Shop.Langhe.net, il nostro negozio online, puoi comprare il tartufo bianco d’Alba e il tartufo nero, ricevendoli direttamente a casa tua.

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *