Lepre al Civet

Lepre al civet

La lepre deve essere stata frollata opportunamente prima di farla in civet. Tagliatela quindi a pezzi e mettetela in una capace terrina per la marinata; aggiungete allora il vino rosso Nebbiolo fino a coprirla e verdure a pezzi.

Cinghiale al Barolo

La carne di cinghiale è molto utilizzata nel nostro Paese e viene preparato in tanti modi perchè le sue carni si prestano ad essere preparate in modo differente a seconda delle regioni. In questa guida ti indico come prepararlo con il Barolo, ricetta tipicamente piemontese.

Pernice in salmì

Pernice in salmì

Arrostire in una casseruola di rame le pernici con olio, burro, sale e pepe. Aggiungere il cuore e il fegato della pernice, un’acciuga e un mazzetto di odori, cipolla e aglio. Far rosolare bene tutto bagnando ogni tanto con un po’ di vino Marsala e un po’ di brodo alternati.

Risotto con le grive

Risotto con le grive

Prendete le grive, spennatele, sventratele e puntele per bene alla fiamma. In un tegame di rame fatele rosolare con un po’ di burro, dopo di che le coprirete di brodo lasciandole cuocere coperchiate per circa due ore.

Lepre al Civet

Lepre al civet

Si taglia la lepre a pezzi, avendo però avuto cura, quando la si è scuoiata, di raccogliere il sangue che serve a metterla in infusione, un giorno o due prima della cottura, con vino Dolcetto, fino a coprirla.

Quaglie al Nascetta

Pulite accuratamente le quaglie, tagliatele lungo la schiena e schiacciatele leggermente con il palmo della mano.
Tagliate tutte le verdure a listarelle.