Asti — DIAVOLO ROSSO

Babel Festival, I tre giorni del Diavolo

Nella suggestiva cornice del Diavolo Rosso, si svolgerà Babel, un nuovo festival che raccoglie l'eredità del precedente "A sud di nessu nord"

da venerdì

14 Giugno 2019

alle 18:00

a venerdì

14 Giugno 2019

alle 23:59

Dal 14 giugno nella suggestiva cornice del Diavolo Rosso si svolgerà Babel, un nuovo festival che raccoglie l’eredità del precedente A sud di nessu nord.

Saranno tre giorni di musica, libri, incontri, cultura e condivisione di idee e opinioni, tra letture, degustazioni e concerti: si parlerà di agricoltura di montagna, terre di confine, Tav, realtà ecosostenibili, pace e diritti umani, immigrazione e molto altro ancora.

Programma

ore 18:00 PAOLO CIGNINI Viaggio tra le realtà ecosostenibili, Italia che cambia

ore 19:30 JOHN MPALIZA Peace Walking Man: Attivista per la pace e i diritti umani (in collaborazione con Il Girotondo ONLUS)

ore 20:00 CENA MULTIETNICA: stand enogastronomici a tema Nordamerica, Sudamerica, Asia, Africa, Europa, Oceania

ore 21:30 THE OBA RELEASE, laboratorio sui riti woodoo (in collaborazione con PIAM)

ore 22:00 OMAR PEDRINI in: Timoria, Viaggio Senza Vento

Organizzato da

Diavolo Rosso

Inizia

14 Giugno 2019

alle 18:00

Finisce

14 Giugno 2019

alle 23:59

Come partecipare

Ingresso gratuito.

Indirizzo: Piazza San Martino, 4, Asti, AT, Italia

DIAVOLO ROSSO

Piazza San Martino, 4, Asti, AT, Italia
Direzioni ↝

Diavolo Rosso

Il Diavolo Rosso di Asti è una associazione senza scopo di lucro che offre spettacolo, arti e cultura stando sul mercato e destinando gli utili a nuove attività e a progetti di solidarietà locali e internazionali. Nel fare ciò utilizza le competenze dei soci. Il sostegno della solidarietà è anche linea guida di tutta l’attività. Diavolo Rosso era il nome di battaglia del celebre ciclista astigiano Giovanni Gerbi (1885-1954). Obiettivo principale è creare spazi e modalità, attraverso il lavoro e la progettualità dei soci volontari, in cui si possano confrontare varie esperienze culturali, artistiche e sociali. Eventuali utili derivanti dalle attività intraprese verranno ripartiti un terzo in azioni di solidarietà sociali in Italia e nel mondo, un terzo in attività culturali sul territorio, un terzo investito nell’attività dell’Associazione.

Contatta l'organizzatore