collisioni-off-dolcetti

Collisioni Off: I concerti da non perdere sui palchi minori del festival

collisioni-off-dolcetti

Collisioni porta ogni anno a Barolo alcuni fra i nomi più prestigiosi del panorama musicale internazionale, oltre ai numerosi incontri con artisti, scrittori e personaggi celebri che rendono la kermesse uno dei festival italiani più amati e attesi.

Non solo il festival dei grandi nomi ma anche un importante contenitore di proposte giovani e promettenti, che hanno l’occasione di portare la propria musica sui palchi che animano le vie del paese e di far ascoltare le proprie composizioni al grande pubblico che invade Barolo.

Abbiamo scelto per voi alcune esibizioni che vi consigliamo di non perdere.

Serena Abrami

Venerdì 14 luglio ore 19.00 – palco verde

Serena esordisce discograficamente con un album intitolato “Lontano da tutto” (EMI – 2011) che contiene  “Tutto da rifare”, scritta da Ivano Fossati, e “Lontano da tutto”, brano scritto e pensato per lei da Niccolò Fabi, con la quale partecipa al Festival di Sanremo 2011 nella categoria “Nuove Proposte”; classificandosi quarta.

Sotto la voce unica e delicata di Serena,  l’attuale suono della band mescola atmosfere BritPop e Folk Rock.

collisioni_off_serena abrami

Umaan

Venerdì 14 luglio ore 21 – palco verde

Sonorità avvolgenti ed algide per un viaggio che parte idealmente dai Depeche Mode per arrivare a Moderat e Nicolas Jaar, senza dimenticare la forma canzone.

Synth analogici e ritmi incalzanti, quasi dance in alcuni tratti, che descrivono un paesaggio onirico dove i testi in italiano raccontano cinematograficamente emozioni e attimi, alternando efficacemente poesia e quotidianità.

Vanessa Peters

Lunedì 17 luglio ore 00 – palco blu

Vanessa ha pubblicato 10 dischi e fatto più di 1000 concerti in 11 paesi, ricevendo riconoscimenti dall’estero e nella sua città di nascita, dove è stata nominata come “Best Folk Artist” dal Dallas Observer.

Il suo disco più recente, “The Burden of UnshakeableProof,” è realizzato e scritto con eleganza e fantasia.

Folk d’autore che tocca il cuore.

Litio

Martedì 18 luglio ore 22 – palco rosa

I Litio sono di Mondovì e propongono un pop rock cantautorale.

Canzoni semplici e ben scritte, che arrivano dritte all’ascoltatore, sincere e senza fronzoli.

Una band nata tra i banchi del liceo, con due dischi all’attivo e svariati concerti, comprese alcune aperture ad artisti come Maria Antonietta, Zen Circus, Perturbazione, Nicolò Carnesi e Motta.

collisioni off_litio

Il terzo istante

Martedì 18 luglio ore 21 – palco verde

Il Terzo Istante è un gruppo alternative rock torinese che ha all’attivo la pubblicazione di 3 EP e un full-lenght album.

La corposa attività live sostenuta, ha portato la band a suonare in club prestigiosi e a condividere il palco con artisti del calibro di Max Gazzè, Pan del Diavolo, Ex-Otago, Dardust, Shilpa Ray, Zibba, oltre alla partecipazione ad importanti festival.

Maniac du Jour

Venerdì 14 luglio alle ore 00 – palco blu

Maniac Du Jour è una band indie rock formata da Paride Lanciani (chitarra, voce), Fabio Anghilante (basso e voci), Alain Nes (batteria, voci).

Tutti i componenti della band hanno alle spalle una lunga esperienza live con differenti precedenti formazioni.

“Electrical Brain Activity” è l’album di debutto, uscito nel 2014 per l’etichetta americana Sickroom records e disponibile nelle principali piattaforme digitali web.

I Maniac du Jour hanno suonato in vari clubs italiani e in varie capitali tra cui Vienna, Brno, Budapest e Cracovia e sono stati recentemente in tour negli Stati Uniti suonando a Chicago, Madison, Detroit e  impegnati presso gli Electrical Audio Studios con Steve Albini.

Dolcetti

Sabato 15 luglio alle ore 1.30 – palco verde

I Dolcetti sono un duo strumentale di musica pazzesca, formato dal chitarrista Gianni Rojatti e il batterista Erik Tulissio, due tra i più apprezzati strumentisti italiani.

I due mischiano con geniale follia i generi più disparati: progressive, electro, rock, reggae, e dub step!

Il loro primo disco “Metallo Beat” ha rapidamente catturato fan in tutta Europa, conquistando importanti risultati di vendita e recensioni.

Un live originale e carico di energia, assolutamente da non perdere.

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *