Salse

La grigliata?! Provala con le salse

Salse

Le salse

Quest’anno, per continuare la nostra tradizione estiva dedicata alle grigliate, abbiamo deciso di provare alcune salse da abbinare ai tuoi cibi grigliati preferiti.

E per non farci mancare proprio nulla, te ne proponiamo addirittura cinque, da abbinare non solo con la carne, ma anche con pesce, verdura, e perché no, con una buona fetta di pane tostato.

Si tratta di ricette semplici e veloci, pensate anche per i più pigri che, come me, (spesso) realizzano i propri esperimenti culinari solo se possono evitare di uscire di casa per andare alla ricerca di quei pochi ingredienti che raramente si trovano sugli scaffali delle nostre dispense casalinghe.

Iniziamo con le ricette per pigri

Chimichurri

Crediti foto: <a href="https://www.flickr.com/photos/stone-soup/" target="new">jules</a>

Crediti foto: jules

La più conosciuta e versatile tra le salse da grigliata è sicuramente il chimichurri.

Questa ricetta tipica argentina può essere utilizzata, a preferenza, per la marinatura della carne, da spennellare durante la sua cottura oppure come vera e propria salsa da accompagnamento.

Il chimichurri non vi deluderà nemmeno con del buon pesce grigliato.

La ricetta

La ricetta del chimichurri è un po’ come il ragù italiano: ogni famiglia lo fà in modo diverso. Quella che voglio proporvi qui è quella più “base” (ma che ha ricevuto l’approvazione di un argentino DOC).

  • 1 mazzetto di prezzemolo
  • 1 peperoncino piccante
  • qualche cucchiaio di origano (ancor meglio se fresco)
  • 3 spicchi d’aglio
  • 1 cipollotto
  • il succo di mezzo limone
  • 3 cucchiai di aceto di mele
  • 6 cucchiai di olio evo
  • sale q.b.
  • pepe q.b

Vi basterà tritare gli ingredienti a coltello e, una volta versato tutto in una ciotola, incorporare i liquidi.

Il consiglio è quello di prepararlo la sera prima, in modo che gli ingredienti, riposando, sprigionino i loro sapori.

Salsa acida allo yogurt

Crediti foto: <a href="https://www.flickr.com/photos/bonvoyagetohappy/" target="new">Y'amal</a>

Crediti foto: Y’amal

Una salsa fresca, speziata e diversa. Perfetta con melanzane e patate al cartoccio, si accompagna bene anche al pollo.

La ricetta

  • 250g di yogurt bianco
  • una decina di foglie di menta
  • 2 spicchi d’aglio
  • 1 cucchiaio di cumino
  • 1 cucchiaio di semi di coriandolo
  • la scorza di un limone
  • il succo di mezzo limone

Tritate finemente le foglie di menta, l’aglio, le spezie -se non le avete in polvere- e la scorza del limone.

Aggiungete poi lo yogurt ed il succo del limone al trito ed il gioco è fatto!

In base allo yogurt che sceglierete (greco oppure normale), la sua consistenza potrà essere, più o meno densa.

Salsa ai pomodorini freschi

Crediti foto: <a href="https://www.flickr.com/photos/clauddina/" target="new">Claudia Stritof</a>

Crediti foto: Claudia Stritof

Questa salsa farà impazzire anche i bambini. Su una bruschetta, renderà magico il vostro aperitivo, ma non sottovalutatela anche su carne, verdure e da accompagnare al pesce grasso (salmone, sardina, triglia e sgombro).

La ricetta

  • pomodorini ciliegino
  • qualche spicchio d’aglio
  • olio evo
  • basilico
  • prezzemolo
  • sale

Per questa ricetta le dosi non sono importanti: affidatevi al vostro gusto.

Con un frullatore ad immersione o con un mixer, frullate gli ingredienti fino ad ottenere una salsa piuttosto densa. Aggiungete poi, a vostro piacimento, sale e olio.

Per i meno pigri

Passiamo ora a due ricette più impegnative, non tanto per la loro esecuzione, quanto per la reperibilità degli ingredienti.

Guacamole

Crediti foto: <a href="https://www.flickr.com/photos/bookgrl/" target="new">Laura Taylor</a>

Crediti foto: Laura Taylor

Salsa tipica messicana a base di avocado è conosciuta ed apprezzata in tutto il mondo per la sua prelibatezza.

Potete accompagnarla a carne di maiale o di vitello e, se ne doveste avanzare, mangiatela con le tortillas come snack pomeridiano!

Gli ingredienti

  • 2 avocado maturi
  • il succo di un lime o di mezzo limone
  • 1 spicchio d’aglio
  • 1 peperoncino
  • 2 cucchiai di cipolla tritata
  • 1 pomodoro ramato
  • sale q.b
  • pepe nero q.b

Schiacciate la polpa dell’avocado con la forchetta, aggiungete il succo di lime o del limone e il trito fine di aglio, peperoncino e cipolla.
Tagliate a cubetti il pomodoro e aggiungete anche questo al composto. Salate e pepate.

Salsa barbeque

Crediti foto: <a href="https://www.flickr.com/photos/nicolesusanne/" target="new">my_amii</a>

Crediti foto: my_amii

Ultima, ma non meno importante, l’immancabile salsa barbeque! La regina delle grigliate, vi sorprenderà se la userete per cucinare e non per accompagnare.

Renderà le vostre costine di maiale sublimi: profumate, morbide e saporite. Una vera gioia dei sensi!

Gli ingredienti

  • 160g di ketchup
  • 140g di concentrato di pomodoro
  • 80g di whiskey
  • 50g di aceto di mele
  • 30g di aceto di vino
  • 20g di salsa worchestershire
  • 15g di melata
  • pepe nero q.b.
  • Mettete tutti gli ingredienti in una ciotola e, con una frusta, amalgamate bene. Rapido e indolore!

Non vi resterà che spennellare la salsa sulle vostre costine e farle cuocere. Se volete, potete ripetere la procedura più volte durante la cottura.

Stupite i vostri ospiti

Gli spiedini di pesce e la salsa

Gli spiedini di pesce e la salsa

A questo punto, siete pronti per riunire amici e parenti ed entusiasmarli con le vostre salse, magari preparandole tutte e sperimentando nuovi accostamenti.

Ma, mi raccomando, non commettete errori nel preparare la grigliata! Avete ancora dei dubbi?! Allora ripassate la nostra lezione dello scorso anno a questo link.

Buona grigliata con le salse a tutti!

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *