Museo Eusebio

San Valentino: Menù romantici ed eventi speciali dedicati agli innamorati

Museo Eusebio

San Valentino è il santo patrono della città di Terni e ne fu il primo vescovo.

La leggenda, che lo porterà a diventare noto a livello internazionale come il Santo Protettore degli innamorati, nasce nei paesi anglosassoni: si dice infatti che amasse regalare ai suoi visitatori giovani un fiore del proprio giardino.

Fra due di questi giovani nacque un amore straordinario, che portò ad un unione tanto felice da indurre molte altre coppie a seguire il loro esempio. Fu così che il Santo decise di dedicare un giorno dell’anno ad una benedizione nuziale generale.

Il 14 Febbraio diviene così la data in cui gli innamorati possono celebrare il proprio amore.

Ecco a voi alcuni menù ed eventi che abbiamo scelto sul territorio di Langhe e Roero.

Dogliani: Degustazione di Vini a Ca Neuva

cantina_caneuva (1)

Dal 12 al 14 Febbraio Ca Neuva di Dogliani propone agli innamorati un’esperienza sensoriale: Un percorso che ha come protagonista il vino e i piatti tipici.

Dopo la degustazione di 8 vini e diversi piatti abbinati, sarà possibile per le coppie interessate visitare la cantina e addirittura poter ricevere una bottiglia in omaggio con l’etichetta personalizzata. Un ricordo unico per un momento speciale e indimenticabile.

Clicca qui per vedere tutte le informazioni sull’evento

Camerana: San Valentino al rifugio La Pavoncella

Camino - Rifugio La Pavoncella

Il 13, 14 e 15 Febbraio al rifugio La Pavoncella di Camerana la sera di San Valentino ha tutti gli elementi presenti nell’immaginario collettivo e propone:  Cena a lume di candela riscaldati dal calore di un camino acceso, la propria camera, una bottiglia di bollicine e la colazione romantica tipica delle Langhe. 

Con piatti come Tulipano d’amore, Rosa romantica di mele e Sufflè Afrodite, il menu si preannuncia essere davvero “bollente”.

Clicca qui per maggiori informazioni

Bossolasco: Intimo weekend nelle Langhe

Hotel Bellavista

L’Hotel Bellavista di Bossolasco invita gli innamorati a regalarsi un intimo weekend nelle Langhe, coccolati da menù tipici e dolci sorprese.

Sarà possibile prenotare la propria cena e per chi vuole organizzare una vera e propria “fuga d’amore”  alloggiare nelle suggestive stanze del Bellavista il 13 Febbraio per poter poi usufruire della colazione e il pranzo del 14 con tajarin fatti in casa e la possibilità di riposare grazie ad un “late check out”.

Clicca qui per avere maggiori informazioni

Le bottiLanghe: Cena in cantina

Perché non regalarsi una cena esclusiva fra le botti? Un’ottima soluzione per fare una bella sorpresa al proprio partner con la possibilità di fare un sopralluogo e definire con cura tutti i dettagli di una serata che possiamo definire a dir poco esclusiva. E’ possibile fare richieste particolari per quel che concerne il vino, menù particolari, dolci personalizzati e allestimenti dedicati.

Clicca qui per maggiorni informazioni e per prenotare

Alba: L’amore al tempo degli dei

Museo Eusebio

Il Museo Civico F. Eusebio di Alba ci guida in un viaggio nel tempo dove ritroviamo l’amore in diverse forme.

Sabato 13 febbraio a partire dalle ore 21.30, un’atmosfera di luci soffuse e di musiche suadenti sarà il sottofondo di un percorso lungo i punti più suggestivi del museo : ad ogni tappa, alcuni canti erotici più famosi dell’antichità risveglieranno negli uditori emozioni antiche.

Una voce narrante accompagnerà i visitatori.

A conclusione della performance verrà offerto a tutti i partecipanti un calice di Idromele dei Taurini, la più antica bevanda alcolica prodotta dall’uomo, che un tempo veniva impiegata nei riti sacri per suggellare i legami coniugali.

Un’esperienza unica per chi è innamorato della cultura e della storia.

Clicca qui per maggiori informazioni sulla serata

Barolo: Il menù per gli innamorati dello chef Matteo Morra

DSC_4251_res

Al Matteo Morra Restaurant di Barolo, in via San Pietro 4, troviamo l’eleganza ogni giorno dell’anno e di certo non poteva mancare in un giorno particolare come quello di San Valentino.

Lo chef padrone di casa ha scelto un menù caratteristico per gli innamorati che decideranno di passare a Barolo la propria serata speciale, soddisfare la voglia di stare insieme in intimità ed il proprio palato.

Il menù proposto da Matteo Morra:

Rotonda di vitello marinata e poi affumicata con salsa al frutto della passione
Pappa al pomodoro, uovo poché e crostini di pane

Gnocchetti di patate, pomodorini gialli e guazzetto di mare
Baccalà cotto a bassa temperatura, cannellini e crudo di Parma croccante

Yogurt, frutti di bosco e mango

Treiso: San Valentino Alternativo al Jolly Jumper

Dopo tutta questa dolcezza e tante parole al miele arriviamo finalmente ad un San Valentino diverso: Il Jolly Jumper di Treiso offre una serata senza un menù speciale, senza fiori, messaggi romantici, candele e sdolcinerie varie. Una serata per chi non ama particolarmente le ricorrenze e preferisce trascorre il tempo con il proprio partner o con gli amici in semplicità, bevendosi una buona birra, mangiando una pizza e ascoltandosi un po’ di musica dal vivo.

Suoneranno infatti i Gemelli Del Gol con il loro repertorio di grandi classici internazionali e blues e che faranno, in occasione di San Valentino, alcune variazioni sul tema come al loro solito.

Al Jolly Jumper il 14 Febbraio l’amore verrà celebrato in modo alternativo!

E se invece preferisci qualcosa di più intimo…

Prepara a casa la tua cena afrodisiaca seguendo le istruzioni di questo articolo.

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *